rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Calcio

Serie D, il Città di Sant’Agata non vuole più fermarsi

Grande entusiasmo in casa tirrenica e non potrebbe essere altrimenti dopo il successo di Castrovillari, che ha portato a dieci la striscia di risultati positivi consecutivi

Si respira grande entusiasmo in casa Città di Sant’Agata e non potrebbe essere altrimenti dopo il successo di Castrovillari, che ha portato a dieci la striscia di risultati utili consecutivi dei tirrenici, chiuso il discorso salvezza e proiettato Cicirello e compagni al sesto posto. Nelle restanti undici partite della regular season, la formazione allenata da Mimmo Giampà potrà togliersi ulteriori soddisfazioni, dovendo incontrare le prime cinque compagini della classifica del girone I di serie D e magari tentare l’impresa di qualificarsi per i playoff. A quota 37 e con il morale alle stelle, i santagatesi saranno un osso duro per tutte le rivali, soprattutto perché esprimono settimanalmente un gioco piacevole esteticamente ed anche efficace. La squadra ha ripreso, intanto, martedì gli allenamenti in vista del match di domenica contro il Giarre, che sta cercando di evitare la retrocessione e lotterà, quindi, con ardore su ogni pallone, disponendo di un organico molto più competitivo di quanto faccia intendere l'attuale posizione in graduatoria. La gara si disputerà allo stadio “Biagio Fresina” con inizio alle ore 15.00 (e’ già attiva la prevendita presso il “Caffè Meli”).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, il Città di Sant’Agata non vuole più fermarsi

MessinaToday è in caricamento