Calcio

Serie D: mister Facciolo si presenta al suo Città di Sant’Agata

Per me è un onore venire a Sant’Agata di Militello sulla panchina di questo club e in una piazza adesso ambita da tanti miei colleghi

Prima giornata in biancazzurro per mister Michele Facciolo allo stadio "Biagio Fresina", dove è stato accolto dal direttore sportivo Ettore Meli e dal segretario Enzo Sidoti. Il nuovo allenatore del Città di Sant’Agata ha avuto la possibilità di iniziare a conoscere da vicino la realtà tirrenica e confrontarsi con la dirigenza per quanto riguarda le strategie di mercato, ma anche per pianificare le attività in vista della preparazione precampionato, che avrà inizio a fine luglio.

“Quando ti chiama una squadra che per due anni è arrivata al quinto posto in serie D hai poco da pensare, devi accettare – ha dichiarato Facciolo –. Ho avuto, inoltre, subito la sensazione che la società crede in me e nel mio lavoro e ha le idee chiare su ciò che vuole da un allenatore. Mi preme ringraziare il direttore, che è stato un martello nelle ultime settimane per capire meglio quali sono le mi idee di gioco. Per me è un onore venire a Sant’Agata di Militello sulla panchina di questo club e in una piazza adesso ambita da tanti miei colleghi. Mi sento un privilegiato". Come vi state muovendo per formare l'organico? "Stiamo cercando calciatori con specifiche caratteristiche, volte a proporre un calcio che faccia divertire la gente, cercando di creare i presupposti per vincere le partite”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D: mister Facciolo si presenta al suo Città di Sant’Agata
MessinaToday è in caricamento