Serie D: l'Acr Messina si affida a Zeman, Football Club Messina all'ennesimo esame di maturità

Giallorossi impegnati sul campo del Corigliano. Grande attesa per il debutto in panchina del nuovo allenatore. L'Fc ancora al "Franco Scoglio" per sfidare il Castrovillari e proseguire la rincorsa ai play-off

Foto: Acr Messina

Dopo l'ennesimo ribaltone in panchina c'è grande attesa intorno all'Acr Messina.

La squadra domani sarà di scena sul campo del Corigliano, guidata per la prima volta dal nuovo tecnico Karel Zeman. Spetta a lui il difficile compito di invertire la rotta e riaccendere l'entusiasmo dopo la pesante sconfitta subita domenica scorsa nel derby con i cugini del Footbal Club Messina.

Questa mattina la squadra ha lavorato al  “Despar Stadium”, impegnata nella tradizionale seduta di rifinitura. 

Per la gara di domani Zeman dovrà fare a meno dei difensori Francesco Bruno, che ha lavorato a parte negli ultimi giorni e dovrebbe rientrare in gruppo da martedì, e Simone Marfella, out al pari di Francesco Barbera. Tornano invece a disposizione il classe 2001 Eugenio Nardelli, che ha smaltito i problemi muscolari delle scorse settimane, e l’attaccante Claudio Coralli, assente nella scorsa uscita a causa di un attacco febbrile.

FC MESSINA

Mentre la società risolve la grana legata alla fideiussione per l'utilizzo dello stadio "Celeste", la squadra di Costantino è concentrata sull'impegno casalingo con il Castrovillari. 

Domani i giallorossi saranno di scena nuovamente al "Franco Scoglio" con il chiaro intento di replicare l'ottima prestazione fornita domenica scorsa nel derby e proseguire la rincorsa ai piani alti della classifica.

Questa mattina Fissore e compagni hanno svolto la seduta di rifinitura sul campo di Giammoro. Il tecnico Costantino dovrà fare i conti con la pesante assenza dell'attaccante Carbonaro, fermo per un turno di squalifica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donne contro le donne, esplode il caso delle vignette "scandalose" di Lelio Bonaccorso

  • Covid, è morto il sindacalista Santino Paladino

  • Stroncato da un malore mentre consegna la frutta a un cliente, muore il titolare di una azienda

  • Coronavirus, due i casi a Messina con la sindrome di Kawasaki

  • Il supercriminologo: “Su Viviana e Gioele riparto da zero ma i dettagli parlano chiaro”

  • Messa della vigilia di Natale alle 20, cenoni e tombolate con parenti "ristretti": prime anticipazioni sul Dpcm delle feste

Torna su
MessinaToday è in caricamento