Cronaca

Coronavirus, in Sicilia nell'ultima settimana nuovi casi in aumento del 15% ma nelle scuole resta invariato

L'andamento della pandemia sull'Isola dal 22 al 28 marzo: in salita anche attuali positivi, ricoveri e decessi. Il report anche dell'Ufficio scolastico regionale. Nella provincia di Messina su un totale di 73.370 alunni sono 137 i casi di positività

Nuovi positivi al Covid, ricoveri, decessi: sono tutti in aumento gli indicatori sull'andamento della pandemia in Sicilia nell'ultima settimana (22-28 marzo). Second il report completo curato dall'ufficio Statistica del Comune di Palermo su dati della Protezione civile nazionale nella settimana appena conclusa i nuovi positivi sono 5.812, il 15% in più rispetto alla settimana precedente, quando già si era registrato un incremento del 13%. I tamponi positivi sono pari al 14% delle persone testate.

Il numero degli attuali positivi invece è pari a 17.000, in aumento. Così come sale il numero delle persone in isolamento domiciliare (16.027) e dei ricoverati - che sono 973, di cui 129 in terapia intensiva - che sono aumentati di 97 unità (+ 4 in area critica).

Nell'ultima settimana le persone decedute con il Covid sono state 153, il 77,9% in più rispetto agli 86 della settimana precedente. Complessivamente le persone decedute in Sicilia sono 4583. L'unica nota lieta è che è cresciuto anche il numero dei guariti di 4851 unità.

Il report dell'Ufficio scolastico regionale

Per quanto riguarda le scuole, invece, la situazione resta sostanzialmente invariata. Le rilevazioni dei dati sui contagi dell’Ufficio scolastico regionale – Ambito territoriale aggiornati al 22 marzo 2021 riporta rispetto alla settimana precedente un lievissimo aumento dell’incidenza degli alunni positivi ma una netta diminuzione se si considera l’intero periodo di osservazione che va dal 19 novembre 2020 ad oggi. I rilievi effettuati su 798 scuole (96 per cento).

In totale il personale scolastico vaccinato in Sicilia è di 68.430 unità. Gli attuali alunni positivi sono 1.774 su 674.524 (0,26%).

Per quanto riguarda i docenti su una popolazione di 83.059 sono positivi 352 mentre per il personale Ata solo 65 casi su 21.183.

Dal raffronto con la prima settimana di rilevazione, l’incidenza è passata dallo 0,33% del 1° marzo all’attuale 0,42% per il personale docente e dallo 0,31% del 1° marzo all’attuale 0,31% per il personale ATA.

Per quanto riguarda le scuole di Infanzia e I ciclo, dal raffronto con la scorsa settimana, 15 marzo 2021, si riscontra un andamento sostanzialmente invariato con un lieve aumento dell’incidenza degli alunni positivi, attualmente pari allo 0,25%.

Considerando l’intero periodo di osservazione, dal 19 novembre 2020 a oggi, il trend dell’incidenza degli alunni positivi al Covid-19 si conferma in diminuzione. Tale valore è passato dallo 0,46% del 19 novembre 2020 allo 0,25% del 22 marzo 2021. In valore assoluto si riscontra, rispetto al 19 novembre 2020, un decremento pari a 17 alunni positivi in meno per l’infanzia (-8%), a 376 per la primaria (-41%) e a 505 per il I grado (-55%).

Anche per le scuole del II ciclo si riscontra un lieve aumento dell’incidenza degli alunni positivi, attualmente pari allo 0,28%. Il raffronto tra la prima settimana di rilevazione, 8 febbraio 2021, e l’attuale mostra una sostanziale invarianza dell’incidenza degli alunni positivi al Covid19, dallo 0,27% dell’8 febbraio 2021 all’attuale 0,28%.

Per quanto riguarda nello specifico le scuole della provincia di Messina sono 90 quelle rilevate (92%) e su un totale di 73.370 alunni sono 137 i casi di positività.

Scuole messina e provincia-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, in Sicilia nell'ultima settimana nuovi casi in aumento del 15% ma nelle scuole resta invariato

MessinaToday è in caricamento