Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca

Coronavirus, il commissario Crisicelli nominato dall'Asp e non dalla Regione

Il professionista chiamato in causa dalla stessa Azienda Sanitaria Provinciale. Dapprima si era pensato ad un intervento diretto dell'assessore Razza dopo l'aumento di contagi e ricoveri in città

Nessun commissariamento calato dall'altro ai "danni" dell'Asp riguardo alla gestione dell'epidemia da coronavirus.

E' stata infatti la stessa Azienda Sanitaria Provinciale a nominare il dottor Carmelo Crisicelli come commissario per l'emergenza Covid-19. A metterlo nero su bianco, già lo scorso 19 marzo, è stato il direttore Paolo La Paglia con un documento ufficiale.

Dapprima, anche dopo quanto dichiarato dal sindaco Cateno De Luca, si era pensato ad un intervento diretto dell'assessore regionale alla Sanità Ruggero Razza vista la preoccupante situazione che negli ultimi giorni si è creata in città dopo l'aumento del numero di contagi e ricoverati. A preoccupare soprattutto i focolai riscontrati all'istituto Neurolesi e nella casa di riposo "Come d'Incanto"

Ma l'arrivo di Crisicelli era stato già messo in conto dall'Asp costretta ad intraprendere misure urgenti. Da qui la necessità di individuare una nuova figura per il coordinamento delle attività territoriali e nei rapporti con il personale sanitario.

Crisicelli lavorerà al fianco del dottor Paolo Cardia, già responsabile delle attività organizzative ospedaliere così come disposto lo scorso 18 marzo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il commissario Crisicelli nominato dall'Asp e non dalla Regione

MessinaToday è in caricamento