Ancora un impiegato comunale positivo al coronavirus, chiuso il Palacultura

Dopo i casi di un dipendente dell'ufficio Urbanistica e del dirigente di Palazzo Zanca disposta la sanificazione urgente di tutti i locali di viale Boccetta

Il Palacultura

Dopo il dipendente dell'Ufficio urbanistica e di un dirigente comunale un altro impiegato risultato positivo. E la contrazione del coronavirus ha portato il Comune a disporre la chiusura temporanea del Palacultura. Il lavoratore affetto da Covid-19 prestava servizio proprio nella sede di viale Boccetta. Oggi sono stati sanificati i locali, l'androne e il Corpo di Guardia al Palacultura insieme a tutti gli uffici e gli spogliatoi. Intanto in provincia, a Milazzo, Taormina e Barcellona Pozzo di Gotto sono in aumento i contagi (una cinquantina nella città del Capo, sui trenta nelle altre due città) segno che anche nel Messinese la diffusione del Covid-19 non si sta arrestando. Resta in vigore in attesa di novità l'ordinanza del presidente della Regione Nello Musumeci che prevede dalle 23 alle 5 il lockdown e dunque la possibilità di spostarsi nelle ore notturne soltanto per motivi di salute, lavoro e altri motivi ammessi dalle vigenti normative. 

L'ordinanza regionale in vigore

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I Pooh e il concerto non previsto in cartellone, Torre Faro "svegliata" a notte fonda per l'evento musicale dell'anno

  • Dall'aggressione fisica all'auto bruciata: la storia di Alessandro Gonciaruk, vittima di intimidazione a Zafferia

  • L'indagine sulla Banca di Credito Peloritana, raffica di perquisizioni nelle aziende

  • "Scambio" di morti in obitorio, famiglia seppellisce la salma sbagliata

  • Non ci sono bombole, malata di Covid rischia la vita: il medico del 118 denuncia tutto ai carabinieri

  • Su Viviana e Gioele indagini per altri due mesi, Daniele Mondello: "Orribile non poter ancora dar loro sepoltura"

Torna su
MessinaToday è in caricamento