Ansia da coronavirus nelle scuole, quando i genitori lasciano i figli a casa per paura: il caso Manzoni

La dirigente scolastica del plesso di via Ghibellina ha trasmesso una nota rivolta anche alle famiglie illustrando le risposte dell'Asp. Aule con pochi alunni nonostante gli accertamenti riguardino altre strutture del Comprensivo. E non sarebbe l'unico caso

La scuola Media Manzoni (Foto di repertorio)

Clima di ansia e preoccupazione tra i genitori che non intendono far entrare i figli a scuola. Nonostante non figurino casi positivi di Covid. Succede ad esempio all'Istituto Manzoni "Dina e Clarenza" di via Ghibellina dove la dirigente Concetta Quattrocchi ha emanato una comunicazione urgente rivolta anche alle famiglie. Oggi si è tenuto un incontro nel plesso su presunti casi di coronavirus, il vertice della scuola ha dettagliato sulla positività di studenti e personale che hanno riguardato altri plessi del Comprensivo e non l'edificio della Media e sulla risposta dell'Asp, seppur tardiva, con i provvedimenti da seguire. La scuola è e resterà aperta ma su decisione delle famiglie (la stragrande maggioranza) con un ridotto numero di alunni.

"Dispiace constatare - scrive la dirigente - che nonostante il senso di responsabilità dimostrato dalla dirigenza e dal suo staff e la trasparenza dell'operato della scuola continua a perpetuarsi un clima di ansia e preoccupazione che rende più problematica una situazione già di per sè difficile come quella provocata dalla pandemia in atto e che ha interessato diversi istituti scolastici del territorio". La dirigente ha ribadito che la scuola si sta adoperando per la sanificazione dei locali che avvengono a cadenza continua. Quello della Manzoni non è il primo nè l'unico caso di mancato ingresso degli studenti su decisione dei genitori e non dell'Istituto scolastico. Nei giorni scorsi in un altro plesso del Comprensivo, l'Antoniano di via Cesare Battisti, era risultata positiva un'alunna, asintomatica e isolata a casa dov'erano state avviate le procedure secondo protocollo. L'Asp aveva deciso di far proseguire le lezioni.

Istituto Antoniano, alunna positiva

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donne contro le donne, esplode il caso delle vignette "scandalose" di Lelio Bonaccorso

  • Covid, è morto il sindacalista Santino Paladino

  • Stroncato da un malore mentre consegna la frutta a un cliente, muore il titolare di una azienda

  • Coronavirus, due i casi a Messina con la sindrome di Kawasaki

  • Messa della vigilia di Natale alle 20, cenoni e tombolate con parenti "ristretti": prime anticipazioni sul Dpcm delle feste

  • Il supercriminologo: “Su Viviana e Gioele riparto da zero ma i dettagli parlano chiaro”

Torna su
MessinaToday è in caricamento