Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Milazzo

Aggressione a una minorenne per gelosia, cinque ragazze denunciate a piede libero

La Procura dei minori le ha identificate dopo aver raccolto testimonianze e immagini grazie al sistema di videosorveglianza. I fatti a maggio all'uscita di un noto locale di Milazzo

Cinque ragazze, tutte giovanissime tranne una di 31 anni, sono accusate di aver aggredito una loro coetanea per futili motivi.

I fatti risalgono a maggio, quando in piazza Caio Duilio, a Milazzo, una minore è stata presa di mira all'uscita di un locale. La giovane fu portata al pronto soccorso dell'ospedale di Milazzo dove i sanitari hanno certificato lesioni guaribili in una settimana.

Secondo l'ipotesi accusatoria il movente sarebbe la gelosia per un fidanzato conteso. Le cinque ragazze, milazzesi e barcellonesi, difese dall'avvocato Gaetano Pino, sono state individuate dalla polizia giudiziaria della Procura del Tribunale per i minorenni di Messina, diretta dal procuratore Andrea Pagano, che ha raccolto testimonianze e immagini grazie al sistema di videosorveglianza.

Le ragazze sono state denunciate tutte a piede libero. L'accusa di lesione aggravate dai futili motivi in concorso ma restano da valutare le singole posizioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione a una minorenne per gelosia, cinque ragazze denunciate a piede libero

MessinaToday è in caricamento