rotate-mobile
Cronaca

Ponte, respinte le pregiudiziali in Senato: adesso il voto

In conclusione l'iter di trasformazione in legge del decreto sull'attraversamento stabile tra Sicilia e Calabria

Giornata cruciale per il ponte sullo Stretto e il relativo decreto presentato dal governo che spinge per costruirlo. Dopo la discussione generale, la proposta oggi sarà votata in Senato ad una settimana dall'ok ricevuto dalla Camera. L'iter per la trasformazione in legge si avvia alla conclusione con il termine ultimo fissato al 31 maggio. Intanto, nella seduta di ieri, Palazzo Madama ha respinto con 49 sì e 99 no il voto delle pregiudiziali di costituzionalità sollevate dalle opposizioni sul decreto legge per l'attraversamento stabile tra Sicilia e Calabria. 

L'unica grande opera è la messa in sicurezza del territorio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte, respinte le pregiudiziali in Senato: adesso il voto

MessinaToday è in caricamento