Il 23 agosto la chiusura dell'hotspot di Bisconte, abitanti in protesta incontrano De Luca

In mattinata la manifestazione dei residenti contro le fughe dei migranti dal Centro, all'ora di pranzo il faccia a faccia con il sindaco che ha annunciato la data

Migranti all'interno dell'hotspot di Bisconte

Tensione alle stelle a Bisconte. Un gruppo di residenti è sceso in strada per manifestare contro il mantenimento dell'hotspot per migranti e le fughe degli extracomunitari. Gli abitanti hanno lamentato danni alle strutture e presenze all'interno delle aree private. Il sindaco Cateno De Luca all'ora di pranzo si è recato a Bisconte per incontrare i residenti confermando la chiusura del Centro il 23 agosto. "Se non credete a me - ha affermato De Luca - formate un gruppo e andate in prefettura, questi sono impegni che si mantengono, quello che chiediamo in questi giorni alle Forze dell'Ordine di rafforzare la loro presenza in questa zona, la vostra preoccupazione è legittima ma siamo ormai al conto alla rovescia, questo Hotspot non doveva nascere qui ma ci sono percorsi che vanno rispettati, il 23 agosto se la struttura non sarà liberata sarò con voi a manifestare in prefettura". Nei giorni scorsi la notizia che cinque extracomunitari erano risultati positivi al coronavirus. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Hotspot di Bisconte, ancora fughe di migranti 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Far west sui Colli Sanrizzo, insulti e schiaffi tra due famiglie nell'area attrezzata di Musolino

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • Brigata Aosta nello sconforto per la morte di Filippo Fontana, indagini a tutto campo a Capo d'Orlando

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • La nuova Maserati Corse parla messinese, nel team di progettazione due ex studenti UniMe

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento