Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Coronavirus, sempre a rischio il personale dei supermercati: Filcams e Uiltucs chiedono massima sicurezza

Le due organizzazioni sindacali tornano a sollecitare i dispositivi di protezione e tutto quanto necessario per i lavoratori

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MessinaToday

Filcams-Cgil e Uiltucs-Uil Messina tornano a sollecitare le aziende della distribuzione alimentare sul rigoroso rispetto delle
misure di prevenzione, peraltro al centro del protocollo di sicurezza chiesto con forza dai sindacati, in tutti i punti vendita.

“Gli addetti del settore – fanno presente i segretari generali dei due sindacati di categoria territoriali, Francesco Lucchesi e Francesco Rubino – nell’emergenza sanitaria in atto continuano ad essere esposti a forti rischi e per questo proseguiamo a rivendicare condizioni di lavoro in
massima sicurezza assicurando tutti i dispositivi di protezione necessari oltre che mettendo in atto una responsabile organizzazione del
lavoro che rispetti tutte le azioni di contenimento e garantisca lavoratore e utenza. Allo stesso tempo – proseguono Lucchesi e Rubino –
chiamiamo in causa gli enti preposti ai controlli a tutela della salute di lavoratrici e lavoratori da settimane in prima linea per garantire un
servizio essenziale alla comunità”. I due sindacati di categoria evidenziano l’importanza di rafforzare le misure  e di incrementare le
sanificazioni dei luoghi di lavoro. “In una fase di mantenimento dello stato di emergenza – osservano i segretari di Filcams e Uiltucs  –
riteniamo necessario il coordinamento di ogni iniziativa con l’applicazione di azioni responsabili, attraverso misure volte a non
creare problemi alle attività aziendali ma dando la possibilità ai dipendenti di tutelare la propria salute”.

Lucchesi e Rubino, inoltre, esprimono apprezzamento per le aziende che hanno deciso di osservare la chiusura domenicale nonostante le ordinanze cittadine, garantendo così il giusto riposo settimanale a lavoratori in questo momento sottoposti a turni di lavoro particolari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, sempre a rischio il personale dei supermercati: Filcams e Uiltucs chiedono massima sicurezza

MessinaToday è in caricamento