Cronaca

Coronavirus, quattordicenne positiva a Sant'Agata militello: aveva preso parte a una festa di compleanno

Non era tra i ragazzi del falò di Acquedolci, salgono a sette in totale i contagiati nel comune tirrenico. Un caso anche a Furnari

Cresce il numero di contagiati a Sant'Agata militello per coronavirus. Anche una ragazza di 14 anni ha contratto il virus secondo l'accertamento dei tamponi in corso. Salgono dunque a sette il numero dei positivi. La giovane non ha partecipato al falò di Acquedolci per il ferragosto ma avrebbe preso parte a una festa di compleanno con amiche contraendo lì il virus. Dunque controlli ai partecipanti dei festeggiamenti. Gli altri sei positivi di Sant'Agata militello (in quarantena c'è l'intera squadra di calcio visto che un calciatore è stato contagiato) stanno bene, non presentano sintomi e si trovano in isolamento. Il sindaco di Sant'Agata militello Bruno Mancuso segnala che prosegue: "Il lavoro di ricostruzione dei contatti avuti dai soggetti positivi come i tamponi, ribadisco alla comunità locale di mantenere la giusta tranquillità e soprattutto osservare con scrupolo tutte le norme e le misure di sicurezza previste per il contenimento del contagio, come il rispetto delle distanze e l’uso della mascherina ai fini di scongiurare il rischio di ulteriore diffusione del virus". Sono più di cento a Sant'Agata militello le persone in isolamento in questi giorni. 

Coronavirus, Sant'Agata militello in apprensione 

Anche Furnari ha il suo caso positivo al Covid-19, si tratta di un ragazzo rientrato da una vacanza a Malta. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, quattordicenne positiva a Sant'Agata militello: aveva preso parte a una festa di compleanno

MessinaToday è in caricamento