Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Villafranca Tirrena

Scadute le restrizioni anticovid in cinque comuni del Messinese, la Regione non ha prorogato le misure

Pace del Mela, Rodì Milici, San Filippo del Mela, Santa Lucia del Mela e Villafranca Tirrena sono in zona gialla come il resto della Sicilia. Le vaccinazioni sono cresciute rispetto al numero dei nuovi positivi

Non ci sono più comuni con maggiori restrizioni per la prevenzione dal coronavirus nel Messinese dovute a una percentuale più bassa di vaccinati comparata all'incidenza dei contagi. La Regione non ha prorogato l'ordinanza che nella nostra provincia ha riguardato fino al 6 settembre Pace del Mela, Rodì Milici, San Filippo del Mela, Santa Lucia del Mela e Villafranca Tirrena dov'era prevista l’applicazione delle seguenti misure: uso obbligatorio delle mascherine in tutti i luoghi al chiuso e in quelli all’aperto dove sono presenti più soggetti (ad esempio, strade e piazze), ad eccezione dei bambini di età inferiore ai 12 anni, di chi è affetto da patologie che ne rendono incompatibile l’utilizzo e di chi svolge attività sportiva all’aperto. Per i banchetti e gli eventi privati ferme le disposizioni vigenti, con l’obbligo per gli operatori e per i partecipanti di avere effettuato il tampone nelle 48 ore antecedenti.

Anche in queste cittadine è zona gialla come nel resto della Sicilia dovendo seguire i provvedimenti previsti. Il target delle vaccinazioni è salito mentre si sono ridotti i nuovi positivi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scadute le restrizioni anticovid in cinque comuni del Messinese, la Regione non ha prorogato le misure

MessinaToday è in caricamento