Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Provinciale / Via Giuseppe la Farina

Pulizie dei mezzi Atm, si va verso lo sciopero

Il sindacato Sgb ha annunciato l'avvio delle procedure di conciliazione con l'azienda Zenith che ha in appalto il servizio per conto dell'azienda trasporti Spa. Domani confronto in commissione

La Sgb, il sindacato generale di base, ha avviato le procedure di sciopero con il tentativo di conciliazione del suo personale alla società Zenith che ha in appalto il servizio di pulizia dei mezzi all'Atm. Ieri la prima protesta all'ingresso dell'azienda trasporti del gruppo di lavoratori che contestano la riduzione delle ore di lavoro stabilita dal nuovo contratto d'appalto e buste paga conseguenti molto basse con un servizio di pulizia ridotto a pochi minuti per bus. 

Pulizie dei mezzi Atm, personale in protesta
 

Vincenzo Capomolla, segretario della Sgb, ha annunciato l'avvio delle procedure di sciopero dei dipendenti iscritti al sindacato e in servizio alla Zenith. Capomolla ha precisato che manca ancora la pubblicazione del contratto d'appalto del servizio di pulizia di mezzi e locali Atm e non la gara d'appalto e l'aggiudicazione. Ieri il presidente dell'Atm Giuseppe Campagna aveva rinviato il sindacato alla seduta di domani in commissione al Comune dove si discuterà anche delle accuse rivolte dalla Sgb sull'appalto pulizie assegnato a privati. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pulizie dei mezzi Atm, si va verso lo sciopero

MessinaToday è in caricamento