San Giovannello, sopralluogo dell'assessore Falcone: appalto da 4 milioni entro luglio

Oggi l'esponente del governo Musumeci è stato nella zona dove sorgono gli edifici Iacp abbandonati da inizio anni Novanta dando una buona notizia

L'assessore regionale Marco Falcone a San Giovannello

Entro luglio la gara d’appalto da 4 milioni per completare un'incompiuta trentennale. Oggi a Messina l'assessore regionale ai Lavori Pubblici Marco Falcone è stato in sopralluogo a San Giovannello. "Sono scheletri famosi - dichiara l'esponente del governo Musumeci - strutture incompiute e abbandonate addirittura dal 1992, come giunta regionale stiamo mandando a gara il completamento di queste palazzine dell'Istituto Case Popolari, un'opera da 4 milioni che cancellerà il degrado e darà una casa a decine di famiglie". Domani mattina invece l'assessore regionale sarà al porto di Tremestieri per controlli necessari a risolvere i problemi di viabilità e attraversamento. Le proteste dei conducenti dei tir nei giorni scorsi avevano creato il caos portando il prefetto a una riunione con l'aumento di una nave per il traffico merci. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tir in protesta e caos a Tremestieri, una nave in più per il traffico merci 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Far west sui Colli Sanrizzo, insulti e schiaffi tra due famiglie nell'area attrezzata di Musolino

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • Brigata Aosta nello sconforto per la morte di Filippo Fontana, indagini a tutto campo a Capo d'Orlando

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • La nuova Maserati Corse parla messinese, nel team di progettazione due ex studenti UniMe

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento