Cronaca

Vaccini, Stromboli è già covid free: il camper per le dosi “on the road” ora pronto a fermarsi ad Antillo

Nell'isola eoliana coperta il 98% della popolazione. Adesso l’isola è in condizioni di ricevere con serenità gli ospiti che arriveranno numerosi nel periodo estivo attratti anche dallo spettacolo unico del vulcano con il suo repertorio incandescente. Intanto dopo Roccafiorita e Forza d'Agrò continua il viaggio nelle zone montane

Stromboli Covid free ma anche i piccoli comuni montani si avviano all’immunizzazione. Dopo Roccafiorita, primo paese raggiunto dallo speciale a mezzo dotato di apparecchiature per conservare le dosi con a bordo medici, infermieri e un tecnico per gestire la registrazione, oggi è toccato a Forza d’Agrò dove sono stati 311 i vaccini somministrati. Lunedì prossimo il camper si sposterà ad Antillo.

Intanto si e conclusa la vaccinazione anticovid della popolazione sull’isola eoliana nell’ambito del progetto “Eolie free covid” voluto fortemente dall’Ufficio commissariale per l’emergenza diretto da Alberto Firenze. Sono infatti circa il 98% le persone cui è stata fatta somministrazione tra Stromboli e Ginostra: dunque l’isola di Stromboli è ormai totalmente covid free. Un eccezionale risultato ottenuto grazie al grande impegno profuso dal dott. Giandomenico Maneri, medico di medicina generale dell’isola e ai volontari della Croce Rossa che sono stati di grande supporto ed aiuto.

Adesso l’isola è in condizioni di ricevere con serenità gli ospiti che arriveranno numerosi nel periodo estivo, ormai sicuri dal punto di vista della salute e attratti anche dallo spettacolo unico del vulcano che con il suo repertorio incandescente continua ad affascinare, proprio nei giorni scorsi con particolare suggestione.

E mentre in diverse regioni d’Italia sono stati organizzati degli Open day vaccinali, cioè degli appuntamenti speciali in cui vengono somministrate le dosi dei medicinali anti-Covid, si lavora senza sosta anche negli hub di Messina con l’obiettivo  di invogliare i cittadini più giovani a vaccinarsi prima del tempo. Ieri allhib in Fiera sono stati somministrati 1053 dosi (2058 Astrazeneca, 135 Janssen, 28 Moderna e 685 Pfizer). Prima giornata anche al Palarescifina inaugurato nella mattinata  con un totale di 27 dosi (5 Janssen e 12 Pfizer). Quello del Palarescifina è l'hub più grande della Sicilia e nelle intenzioni del direttore generale dell'Asp Bernardo Alagna, diventerà presto un centro di vaccinazioni h24.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, Stromboli è già covid free: il camper per le dosi “on the road” ora pronto a fermarsi ad Antillo

MessinaToday è in caricamento