rotate-mobile
Cronaca

Vandali in azione in via don Blasco, danneggiata la statua di Alex Caminiti: "Restituite quella targa"

Ignoti hanno portato via la lastra di marmo con la scritta Messina e la "firma" dell'artista che l'ha realizzata e regalata alla città. L'appello: "Riportatela, anche in anonimato. Dovremmo avere più cura delle cose che vengono donate"

Vandali in azione in via Don Blasco. Ignoti hanno danneggiato la statua che rappresenta Messina, realizzata e donata alla città realizzata dall'artista Alex Caminiti. I vandali hanno staccato la targa di marmo di Carrara posta davanti alla statua, quella con la scritta Messina e l'acronimo AC4677 (firma dell'artista). 

Non è facile stabilire quando è stata portata via. Potrebbe mandare anche da diversi giorni. 

"Dovremmo avere più cura delle cose che vengono donate alla città - è l'amaro commento dell'artista Alex Caminiti a MessinaToday - non so che fine ha fatto ma se qualcuno l'ha portata a casa spero possa restituirla, anche in anonimato".

La statua era stata inaugurata il 12 febbraio del 2022 con tante polemiche sull'estetica dell'opera che invece era stata appressata da importanti critici come Vittorio Sgarbi e Federico Moccia. Secondo l'artista che l'ha donata alla città invece ci sarebbe da valorizzare il basamento, da cambiare così come previsto nel progetto originale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali in azione in via don Blasco, danneggiata la statua di Alex Caminiti: "Restituite quella targa"

MessinaToday è in caricamento