rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca

“Lavoratori con otto paghe arretrate", la vertenza Collereale finisce alla Regione

La Uil-Fpl scrice all’assessore regionale alla Famiglia: "Vanno trovate le soluzioni con la parte datoriale”

La vertenza Collereale, con i lavororatori in arretrato di ben otto mensilità, finisce sul tavolo dell’assessore regionale alla Famiglia. La Uil-Fpl con una nota a firma di Salvatore Sampino e Livio Andronico, rispettivamente segretario regionale e provinciale, chiede un urgente incontro per affrontare l’annosa vertenza.

“Le scriventi organizzazioni sindacali - si legge nella nota -  facendo seguito alle gravissime problematiche relative al mancato pagamento di ben otto mensilità al personale Ipab Collereale di Messina, pongono all’attenzione dell’assessore regionale alla Famiglia, le suddette criticità, stante che ai lavoratori nel mese di febbraio 2023 è stata liquidata solamente una mensilità. Pertanto, riteniamo necessario ed urgente, un incontro insieme alla parte datoriale, al fine di individuare la giusta soluzione che possa soddisfare le aspettative dei lavoratori. Contestualmente, le chiediamo di avviare un confronto con le organizzazioni sindacali, al fine di trovare soluzioni migliorative utili non solo alla riqualificazione del personale, ma possibilmente che prevedano anche la possibilità di estendere alcuni servizi di assistenza residenziali coinvolgendo le strutture IPAB esistenti sul territorio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Lavoratori con otto paghe arretrate", la vertenza Collereale finisce alla Regione

MessinaToday è in caricamento