rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cucina

La ricetta di "Lagane e ceci", i sapori del sud in un piatto tradizionale

Passo dopo passo la preparazione di una pietanza autunnale e gustosa tipica delle regioni del sud

"Lagane e ceci" è una piatanza tipica del sud particolarmemte amata in Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia. Un piatto tradizionale adatto per la stagione autunnale. Ecco come prepararlo in modo semplice, seguendo una ricetta ideata per quattro persone. 

Ingredienti

  • 400 gr di semola
  • acqua fredda qb (circa 200 ml)
  • 1 fettina di lardo 
  • 400 g di ceci secchi
  • 2/3 foglie di alloro
  • 1 spicchi d’aglio
  • 1 peperoncino piccante
  • olio di oliva e sale

Procedimento

Chiaramente la ricetta prevede sia la cottura dei ceci che quella della pasta. Si inizia, dunque, lasciando i ceci in ammollo per dodici ore. Dopodichè li si può cuocere in pentola, aggiungendo due foglie di alloro.

A questo punto si può passare alla preparazione delle lagane. E' importante utilizzare la farina di semola, ed impastarla - aggiungendo un po' di acqua fredda poco per volta - su di una spianatoia. E' opportuno non interrompere l'operazione, ma continuare ad impastare continuamente per circa 15 minuti, fino a quando l'impasto non sarà morbido  ed in modo tale da poter formare una palla liscia. Una volta effettuata, quest'ultima andrà chiusa in una pellicola e fatta riposare per circa un'ora. 

Al termine di questo lasso temporare, con un coltello si potrà dividere l'impasto in tre parti. Con le mani bisognerà appiattirle e poi stenderle con il mattarello.

Attenzione, però, le sfoglie non dovranno essere troppo sottili. Sarà necessario posizionarle sulla spianatoia - e se troppo lunghe tagliate - e sopra andrà spolverata un po' di farina. 

Si proseguirà avvolgendole a sé stesse partendo dal lato corto, sempre aiutandosi con un po' di farina. Si otterranno, quindi, dei "rotoli schiacciati" da dividere a loro volta in altri pezzi irregolari. 

Aprendo i rotoli di pasta risultanti, sarà facile constatare la formazione delle lagane. A tal punto non rimane che aggiungere il sale a fine cottura dei ceci; poi far bollire altra acqua aggiungendo il sale e un cucchiaio d'olio e far cuocere le lagane per qualche minuto.

Intanto, in un altro contenitore, si preparerà il soffritto con olio, aglio tagliato a fettine, un peperoncino con tutti i semini, e il lardo tagliato a cubetti. Soffriggere per qualche minuto e aggiungere i ceci e le lagane. Mescolare il contenuto, ed il pianto sarà pronto per essere gustato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La ricetta di "Lagane e ceci", i sapori del sud in un piatto tradizionale

MessinaToday è in caricamento