rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Politica

Presidenza del consiglio comunale, l'opposizione chiede di accelerare i tempi

In una nota firmata da 15 consiglieri l'opportunità di procedere "con urgenza e senza indugio all'indizione della seduta di elezione" non appena sarà deliberata la surroga di De Luca

Una richiesta di convocazione del Consiglio comunale per accelerare i tempi della scelta del nuovo presidente. E' quanto chiede l'opposizione contraria alla candidatura di Nello Pergolizzi dopo la notizie che il gruppo vicino all'ex sindaco di Messina Cateno De Luca potrebbe decidere di prendere tempo e rinviare tutto a dopo le amministrative per evitare nuove polemiche a Palazzo Zanca prima delle consultazioni taorminesi dov'è impegnato il leader di Sud Chiama Nord. 

In una nota firmata da 15 consiglieri e indirizzata al consigliere anziano facente funzioni del presidente del consiglio comunale mettono in evidenza l'opportunità di procedere "con urgenza e senza indugio all'indizione della seduta di elezione dell'Ufficio di presidenza non appena sarà deliberata la surroga del consigliere comunale dimissionario considerato anche il fatto che sono iscritte all'ordine del giorno del Consiglio comunale alcune proposte di delibera di fondamentale importanza per l'ente come il documento unico di programmazione ed il bilancio di previsione, oltre alle proposte di delibera relative alla gestione ordinaria".

La surroga del consigliere Cateno De Luca con Salvatore Caruso che prenderà il suo posto avverrà lunedì prossimo.

Presidenza del Consiglio, ipotesi rinvio a dopo le amministrative

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presidenza del consiglio comunale, l'opposizione chiede di accelerare i tempi

MessinaToday è in caricamento