rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Politica

Ponte sullo Stretto, emendamenti di Forza Italia al decreto Rilancio per la realizzazione

Prima firmataria la messinese Matilde Siracusano che non molla la presa sul progetto e la sua fattibilità, nei giorni scorsi era intervenuto il premier Conte

Torna nel dibattito politico la realizzazione del Ponte sullo Stretto. Forza Italia ha presentato tre emendamenti al decreto Rilancio. “Il Ponte sullo Stretto di Messina può e deve essere una grande opportunità di rinascita per due Regioni importanti come Sicilia e Calabria e per tutto il Mezzogiorno d’Italia. Dal governo negli ultimi giorni sono arrivate timide ma importanti aperture - dichiara la parlamentare messinese Matilde Siracusano - adesso, già con il decreto Rilancio, si deve passare dalle parole ai fatti. Per questo motivo il gruppo Forza Italia della Camera ha presentato, a mia prima firma, tre emendamenti al provvedimento per inserire il Ponte sullo Stretto tra le infrastrutture che verranno avviate nei prossimi mesi. A tal fine invitiamo il Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti ad effettuare un’analisi costi-benefici dell’opera e a trasmettere gli esiti di questa indagine alle Commissioni competenti di Camera e Senato entro il 30 settembre 2020.
Il Ponte rappresenterebbe una vetrina di eccellenza per l’Italia nel mondo, avrebbe un’importantissima ricaduta economica, sarebbe un incredibile attrattore di investimenti e di turismo, darebbe uno shock positivo all’intero Meridione. Non perdiamo tempo, il governo abbia il coraggio di agire”.

Ponte sullo Stretto, le dichiarazioni del premier Conte 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte sullo Stretto, emendamenti di Forza Italia al decreto Rilancio per la realizzazione

MessinaToday è in caricamento