Risanamento, scaduto il bando per l'ex Riviera: presentata nuova richiesta di poteri speciali al sindaco

La parlamentare di Forza Italia Matilde Siracusano ha presentato un'altra interrogazione al governo per eliminare le baraccopoli. Due giorni fa si è concluso il termine per le proposte di acquisto dell'hotel abbandonato sul viale della Libertà

Cateno De Luca durante il sopralluogo all'ex hotel Riviera

Dopo la prima bocciatura della Protezione civile nazionale la nuova richiesta. Poteri speciali al sindaco per l'emergenza Risanamento. Il deputato di Forza Italia Matilde Siracusano ha depositato un’Interrogazione ai ministri della Salute e dell'Interno per chiedere l’attribuzione dei poteri speciali al primo cittadino e fare fronte alla situazione di emergenza della baraccopoli più grande d’Europa. 

“La situazione è ormai a livelli cronici – afferma la parlamentare - l’amianto, le discariche a cielo aperto e l’assenza di ogni requisito minimo di salubrità ambientale rendono necessari poteri speciali da attribuire al sindaco, in qualità massima autorità sanitaria locale, quantomeno per spostare in alloggi più dignitosi i malati terminali, gli invalidi e gli anziani che avrebbero bisogno di un’assistenza continuativa”. 

“A maggio – conclude Siracusano – avevo sollecitato l’allora ministro dell’Interno che aveva garantito di giungere ad una soluzione definitiva della questione. Ad oggi però nulla  è cambiato. Il Governo deve chiarire cosa intende fare per assicurare ai messinesi condizioni di vivibilità più sicure e dignitose".

Intanto da due giorni è scaduto il bando per l'acquisto dell'ex hotel Riviera che il sindaco vuole destinare ad appartamenti per le famiglie in graduatoria che vivono nelle baraccopoli. 

L'ex hotel Riviera di nuovo in vendita 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalle corse intorno al lago di Ganzirri all'esordio in serie A contro l'Inter: la favola di Massimiliano Mangraviti

  • Incidente sull'autostrada Messina-Palermo, è morto il musicista Claudio Paci

  • Cocaina nascosta nell'airbag, acciuffato il broker della droga: ha 71 anni

  • Musicisti sotto choc per la morte di Claudio: "Potevo esserci io al suo posto"

  • Brutto incidente ad Antillo, ma l'ambulanza di Letojanni è rotta: soccorsi dopo un'ora e senza medico a bordo

  • Incidente nella notte sull'autostrada Messina-Palermo, morto un musicista

Torna su
MessinaToday è in caricamento