Martedì, 15 Giugno 2021
Politica

Fondazione TaorminArte, i Comuni del comprensorio pronti a sostituire Messina

Il sindaco di Castelmola Orlando Russo chiama a raccolta i colleghi della ionica per creare l'alternativa all'uscita del capoluogo. Proposta sottoposta al primo cittadino di Taormina Mario Bolognari

Messina fuori dalla Fondazione Taormina Arte. C'è chi si candida come sostituto. E' il Comune di Castelmola che chiama tutti gli altri enti del comprensorio per sottoporre al collega di Taormina, Mario Bolognari, l'alternativa dopo, nei fatti, la decisione della giunta De Luca di non proseguire più il rapporto economico con l'ente che cura spettacoli ed eventi nella perla ionica. Il sindaco di Castelmola Orlando Russo: "Taormina è l'asse portante dell'Unione dei Comuni e del turismo siciliano, l'isolamento non serve a nessuno né alle grandi né alle piccole città ecco perché il comprensorio dev'essere rappresentato, penso che l'amico Bolognari possa condividere la nostra posizione visto che ha sempre avuto una visione comprensoriale dell'amministrazione pubblica". 

Messina fuori dalla Fondazione Taoarte, Consiglio comunale diviso 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondazione TaorminArte, i Comuni del comprensorio pronti a sostituire Messina

MessinaToday è in caricamento