Sabato, 23 Ottobre 2021
Sport

Serie D, l'Acr Messina saluta Cazzaró e si affida a Rando

Dopo quattro sconfitte consecutive arriva il cambio in panchina. Squadra affidata all'ex allenatore del Città di Messina. Resta in carica il diesse Antonio Obbedio

Le quattro sconfitte consecutive, tre in campionato e una in Coppa Italia, sono costate care a Michele Cazzaró esonerato dal ruolo di allenatore insieme al suo staff.

Salutano, infatti, anche l'allenatore in seconda Vincenzo Murianni e il preparatore dei portieri Raffaele Cataldi.

Una decisione tutt'altro che inaspettata della società che adesso ha deciso di affidare la panchina a Pasquale Rando, già in organico come responsabile dell'area tecnica. 

Il nuovo tecnico stamane ha diretto il suo primo allenamento.  Si tratta di un nome gradito alla tifoseria e già in passato accostato ai giallorossi. Rando ha lasciato un ottimo ricordo nei tre anni alla guida del Città di Messina proponendo un calcio spettacolare fondato sul 4-3-3.

A ricoprire l'incarico di secondo allenatore sarà Antonino Panarello, già insieme a Rando nel Città di Messina che sei anni fa chiuse al quarto posto il torneo di serie D, vinto proprio dal Messina del patron Pietro Lo Monaco. 

Resta, invece, al suo posto il direttore sportivo Antonio Obbedio, responsabile della rosa allestita per questa stagione e della scelta dello stesso Cazzarò. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, l'Acr Messina saluta Cazzaró e si affida a Rando

MessinaToday è in caricamento