rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Sport

Cresce l’attesa per la finale nazionale ASI al Kartodromo di Messina 

Sono complessivamente 90 i piloti che parteciperanno al grande evento organizzato dal Karting Club Messina  

Si scaldano i motori in vista della finale nazionale ASI in programma domenica al  Kartodromo di Messina, con partenza fissata alle ore 10. Nel 2020 si è corso sul circuito di Civitavecchia nel Lazio, l’anno dopo ad Iscaro in Campania, adesso è la città dello Stretto ad avere l’onore di ospitare questo prestigioso appuntamento. 
Sono complessivamente 90 i piloti iscritti alla competizione organizzata dal Karting Club Messina del responsabile Duilio Petrullo che presenta nel dettaglio l’evento ormai alle porte: “Novanta piloti, provenienti da tutta Italia, proveranno ad aggiudicarsi i titoli individuali di campione nazionale nelle quattro categorie in gara: Lady, Light 75kg, Medium 85kg, Heavy 95kg. Verrà inoltre assegnato il “Trofeo delle Regioni” che premierà la Regione che avrà ottenuto i migliori risultati. Nelle precedenti edizioni, grazie alle prestazioni dei piloti messinesi, la Sicilia ha ottenuto l’en plein nel 2020, vincendo nelle quattro categorie e conquistando anche il “Trofeo delle Regioni”. Nel 2021, invece, è stata centrata la vittoria nelle categorie Medium con Valentino Fusco e Light con Fabrizio Anello”.

La finale nazionale RKC ASI 2021 si svolge come da programma l’anno successivo alla chiusura di tutti i campionati locali regionali. In palio, dunque, il titolo di Regione Campione Nazionale 2K21 e i titoli individuali nazionali ASI Karting nelle quattro categorie previste. Tra i piloti in gara, per la Rappresentativa della Sicilia non ci sarà Adriana Bosurgi (cat. Lady) a causa di un leggero infortunio, mentre Nico Fugazzotto (cat. Heavy) ha dato forfait e verrà sostituito da Christian Barrile. Domenica lo spettacolo è assicurato sulla pista del Karting Club Messina sito in via Ayrton Senna, all’uscita autostradale di S. Filippo (nei pressi dello stadio), il tutto in una cornice mozzafiato sullo Stretto. Si preannuncia una sfida all’ultimo sorpasso. 

L’elenco completo di tutti i piloti che parteciperanno alla Finale Nazionale ASI. 
Categoria Lady: Azzurra De Luca (Basilicata); Alessandra Guidi (Lazio); Rosanna Marziano, Nicole Marziano (Liguria); Sara La Fauci, Alessia Cesareo, Celeste Leonti, Laura Sanò (Sicilia); Tania Cipriani (Toscana); Giulia Milanese (Veneto).
Categoria Light: Raffaello Atella, Prospero Padula, Piergiorgio Sarcina, Paolo Catapano (Basilicata); Davide Romano (Calabria); Mattia Facioni, Stefano Gagliardini, Lorenzo Mori, Cristian Zanetti (Lazio); Patrizio Barca, Clemente Sarapullo (Liguria); Egidio Micocci, Matteo Micocci, Ugo Schifilliti (Lombardia); Fabrizio Anello, Luigi Pizzuti, Ivan Bottari, Francesco Cucinotta, Carmelo Garufi, Mario Barbaro (Sicilia); Pietro Cargnel, Elia Sartori, Alessandro Chini, Sergio Graziani, Luca Iacobone, Francesco Berton (Veneto).
Categoria Medium: Christian Sarli, Francesco Aracri, Francesco Tamburrino, Gabriele Montesano De Nittis (Basilicata); Felice Mancuso, Daniele Zumbo (Calabria); Mario Germino, Gaetano Donnarumma, Giuseppe Raimo, Vincenzo Califano, Giancarlo Brignoli (Campania); Stefano Lelli (Emilia Romagna); Andrea Ciabattoni, Gianluca Febbo, Alessandro Graziani, Massimo Boccuccia (Lazio); Mattia Casassa (Liguria); Filippo Leo (Lombardia); Stefano Curcio, Alessandro Carta (Sardegna); Pietro Grima, Sebastian Arnò, Valentino Fusco, Marco Broccio, Andrea Alberti, Giovanni Rizzo (Sicilia);  Riccardo Bessi (Toscana); Davide Fontana, Davide Lunardon, Stefano Girolametto, Marco Boldrin (Veneto).  
Categoria Heavy: Vincenzo Durante, Dionigi Pucciarello, Rocco Toce, Fabio Caravella, Cosimo Damiano Ricchiuti (Basilicata); Alberto Lazzarini (Calabria); Clemente Bifulco (Campania); Matteo Colangelo, Dante Fantasia, Gianluca Guidi, Massimo Guidi (Lazio); Roberto Sidoti, Roberto Signa (Lombardia); Lorenzo Tappa, Christian Barrile, Sergio De Leo, Marco Bellantone, Antonio Pittella, Rocco Finocchiaro (Sicilia); Simone Cipriani (Toscana); Andrea Veggo, Miro Donato, Filippo Favaretto (Veneto). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cresce l’attesa per la finale nazionale ASI al Kartodromo di Messina 

MessinaToday è in caricamento