rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Calcio

Eccellenza, Città di Taormina atteso dal big-match contro il Siracusa

Una partita che i biancazzurri di Marco Coppa affronteranno domenica con i gradi di seconda della classe, a -2 dalla capolista Nuova Igea Virtus

C’è il primo vero scontro diretto di questo campionato per il Città di Taormina, che affronterà domenica la trasferta di Siracusa, contro una delle principali candidate al salto di categoria. Una partita che i biancazzurri di Marco Coppa affronteranno con i gradi di seconda della classe, a -2 dalla capolista Nuova Igea Virtus: “Non è la gara che decide il nostro futuro - spiega il tecnico taorminese -, ma resta, comunque, una sfida importantissima contro quella che, con il Modica, ritengo sia la squadra più attrezzata del torneo. Una piazza, poi, che ha una storia calcistica importante, per cui ci attenderà un impegno di grande prestigio”.

Sono 22 i calciatori convocati dall’allenatore ionico, che dovrà fare a meno di Fragapane, Freni, Lo Re e Tonzuso: “Cercheremo di far bene, perché vogliamo proseguire quel percorso che abbiamo intrapreso finora. Loro saranno obbligati, invece, a disputare una prestazione di un certo tipo per lo scudetto che portano sulla maglia e perché hanno già avuto qualche stop. Si affrontano due squadre di grande qualità e proprio per questo mi aspetto una partita molto tattica: conosco mister Mascara, so che è molto preparato. Sarà determinante anche il profilo mentale. Un match in cui bisognerà trovare il giusto equilibrio tra tensione e concentrazione”. Al “Nicola De Simone” calcio d’inizio alle 15,30. Arbitrerà l’incontro il signor Francesco Scarati di Termoli, coadiuvato dagli assistenti Roberto Cracchiolo e Domenico Cono di Palermo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Città di Taormina atteso dal big-match contro il Siracusa

MessinaToday è in caricamento