rotate-mobile
Calcio

Eccellenza, recupero d’alta quota per il Città di Taormina in casa della Jonica

Mercoledì sarà la terza sfida stagionale tra le due squadre, la prima con Giuseppe Furnari in panchina, dopo il turno preliminare di Coppa Italia

È nuovamente vigilia di campionato per il Città di Taormina, che mercoledì alle 14,30 renderà visita alla Jonica nella gara valida per il recupero dell’ottava giornata del campionato di Eccellenza. Un nuovo importante scontro diretto per le sorti dell’alta classifica in un turno infrasettimanale che vedrà in campo anche Igea 1946 e Nebros, rispettivamente in campo con Leonzio e Palazzolo.

Sarà la terza sfida stagionale tra Città di Taormina e Jonica, la prima con Giuseppe Furnari in panchina, dopo il turno preliminare di Coppa vinto nel doppio confronto dai biancazzurri. Due partite dall’alto tasso agonistico (1-1 all’andata a Santa Teresa, 1-0 al ritorno al Bacigalupo) e squadre che già in quelle occasioni anticiparono la volontà di recitare un ruolo da protagoniste anche in campionato. Jonica che attualmente occupa il terzo posto in classifica con 21 punti, tre in meno della capolista Ragusa, mentre Città di Taormina ha ritrovato la quinta piazza a -4 dalla compagine santateresina. L’allenatore Furnari ritroverà Pantano dopo il turno di stop imposto dal giudice sportivo, ma non potrà ancora contare su Marco Trovato, ai box per la seconda giornata di squalifica. Sono 23 i convocati biancazzurri, tra questi anche Marco Saccullo, non al top per un problema al ginocchio, e Mauro Puglia, alla ricerca della migliore condizione dopo le prime vere settimane di allenamenti con il gruppo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, recupero d’alta quota per il Città di Taormina in casa della Jonica

MessinaToday è in caricamento