rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Calcio

Promozione, un punto a testa a Piraino per Santangiolese e Castelluccese

Gara combattuta e spigolosa, come confermano le tre espulsioni decretate dall’arbitro, ma viva e palpitante fino al triplice fischio

Il match Santangiolese-Castelluccese è terminato con un pareggio per 2-2 al “Vasi” di Piraino. Partita combattuta e spigolosa, come confermano le tre espulsioni decretate dall’arbitro, ma viva e palpitante fino al triplice fischio. Inizio di studio con pochi sussulti. Al 17’ i locali sbloccano il punteggio grazie ad uno spettacolare tiro dalla distanza di Mastriani con la sfera che si infila imparabilmente sotto la traversa. La reazione degli ospiti non sortisce gli effetti sperati. 

Nella ripresa, Salerno pareggia su rigore (fallo in area di Saccà su Scarpinato lanciato a rete). Sempre dagli undici metri, i padroni di casa si riportano in vantaggio al 25’, quando Tuccio trasforma il penalty assegnato dal direttore di gara per l’intervento di Di Giovanni ai danni dello stesso onnipresente Tuccio. Riequilibra poi la situazione il neo entrato Milia (38’), realizzando l’ultimo gol di giornata.      

Santangiolese-Acr Castelluccese 2-2
Marcatori: 17’ Mastriani; 10’ st Salerno (rig.); 25’ Tuccio (rig.); 38’ st Milia.
Santangiolese: Giaimo (8’ Bontempo), Cicero, T. Pintaudi (1’ st Masi), F. Pintaudi, Saccà, Monte, Nibali, Conti (40’ st Oddo), Tuccio, Mastriani, Todaro. All. Ioppolo.
Acr Castelluccese: Avarello, Arena, Molinaro (30’ st Giordano, 39’ st Messina), Flauto, Di Giovanni, Lepre, Salerno, Di Cosimo (23’ st Barberi), Tarantino (34’ st Milia), Rinaldi, Scarpinato. All. Cipolla.
Arbitro: Militello di Palermo.
Note: sono stati espulsi Saccà, Lepre e Salerno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, un punto a testa a Piraino per Santangiolese e Castelluccese

MessinaToday è in caricamento