rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Calcio

Promozione, la sfida al vertice Torrenovese-RoccaAcquedolcese termina a reti inviolate

L'atteso recupero del girone B ha garantito un punto a testa alle due rivali, ma a godere è, soprattutto, la squadra ospite

E’ terminata a reti inviolate l’attesa sfida al vertice Torrenovese-RoccAcquedolcese, recupero della 4^ giornata di ritorno del campionato di Promozione (girone B). Gara infastidita dalle folate di vento. Gli ospiti ci provano in apertura con il tiro a lato di Cangemi, ma poi perdono per infortunio i due esperti difensori Aiello e Russo e devono modificare l’assetto della retroguardia. Al 29’ termina alto il colpo di testa di Ceraolo, su invitante lancio di D’Anna. Dieci minuti dopo, finisce sul fondo l’insidiosa punizione calciata da Bontempo. Prima dell’intervallo, Mahjoub Mazouf si invola in area, peccando, però, nella mira.

Nella ripresa, Caserta si oppone in uscita al lanciato Occhiuto. La RoccAcquedolcese risponde con gli imprecisi tentativi di Lima e Cangemi. Al 31’ angolo di Iuculano, girata aerea di Caserta fuori misura. Nel palpitante finale di gara, strepitosa parata di Caserta, che salva sul neo entrato Cariolo e garantisce alla capolista un punto prezioso nella volata per il salto di categoria.     

Torrenovese-RoccAcquedolcese 0-0
Torrenovese: Inferrera, Guzman (48’ st Servian), Occhiuto (41’ st Naro), D’Anna, I. Mazouf, Garofalo, Truglio, Di Pietro, M. Mazouf, Ceraolo, Gioitta (27’ st Cariolo). All. Nardi.
RoccAcquedolcese: Caserta, Crascì, Lupica, G. Biondo, Russo (23’ Salerno), Aiello (18’ Bellamacina, 45’ st L. Biondo), Lima (40’ st Fazio), Bontempo, Cangemi, Restifo (20’ st Iuculano), Zingales. All. Palmeri.
Arbitro: Angelo di Marsala.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, la sfida al vertice Torrenovese-RoccaAcquedolcese termina a reti inviolate

MessinaToday è in caricamento