Venerdì, 22 Ottobre 2021
Sport

Serie D, il Messina salva la faccia al 93', il Football Club cala il tris

A Castrovillari la squadra di Zeman acciuffa il pari al 93'. Crucitti ancora decisivo dopo l'errore dal dischetto. Tutto facile per l'Fc: con il Biancavilla è 3-0

Sono ancora una volta i minuti finali a salvare l'Acr Messina. Così come domenica scorsa con il San Tommaso, Crucitti trova il gol in zona Cesarini e consente ai suoi di rimediare un punto dalla trasferta di Castrovillari.

Il math termina 1-1 con un Messina che cresce nella ripresa ma spreca tanto sottoporta. I calabresi trovano il vantaggio con l'ex Barillaro, poi Crucitti spreca un calcio di rigore ma al 93' trova il gol del meritato pareggio. 

Al 5' Arcidiacono sfiora il suo primo gol nella nuova avventura in giallorosso, ma non riesce a sfruttare al meglio l'incertezza del portiere rossonero. La partita si addormenta e bisogna attendere il 35' per un nuovo sussulto: Crucitti pronto a battere a rete viene anticipato in extremis da Aiolfi. Cinque minuti più tardi risponde il Castrovillari con una conclusione insidiosa di La Ragione, Avella si fa trovare pronto. L'ultima chance del primo tempo capita sui piedi di Rossetti, ma anche questa volta non c'è la gioia del goal.

Il Messina inizia all'attacco la seconda frazione di gara. Al 3' Aiolfi salva su Crucitti dopo un pasticcio di Vona su cross di Arcidiacono. Ma al 6' arriva la doccia fredda per gli ospiti con il colpo di testa sugli sviluppi di un corner dell'ex Barillaro, Avella non può fare nulla. Castrovillari in vantaggio.

Il Messina si getta in avanti con Rossetti e Saverino, in mezzo i pericoli creati dall'ottimo La Ragione che va vicino al raddoppio. Al 40' ci prova De Meo su punizione di Crucitti, nulla da fare. I calabresi rispondono con Marfella che va vicino al raddoppio. Sul capovolgimento di fronte Rossetti viene atterrato in area, calcio di rigore. 

Dal dischetto si presenta Crucitti che si lascia però beffare da Aiolfi. Ma al 93' il Messina trova il guizzo giusto: Crucitti si riscatta e di sinistro fa 1-1.

Il Messina si accontenta del pari, ma perde terreno rispetto alla zona playoff, adesso distante 6 punti. Nel prossimo turno match casalingo con il Marina di Ragusa.

Il tabellino

Castrovillari - Acr Messina 1-1

Marcatori: 3' st Barillaro (C), 48' st Crucitti (M)

Castrovillari: Aiolfi, Mattei, Greco (18′ st Marfella), Buda (1′ st Miocchi), De Pace (1′ st Consiglio), Vona, Barilaro, Cangemi, Guarracino (34′ st Kean), Gagliardi, La Ragione. In panchina: Marchese, Di Battista, Birzò, Graziano, Rosi. Allenatore: Salvatore Marra.

Acr MessinaAvella, Saverino, De Meio, Lavrendi (21′ st Fragapane), Emiliano, Bruno, Arcidiacono, Buono (29′ st Manfrè), Rossetti, Crucitti, Cristiani. In panchina: Pozzi, Ungaro, Cinquegrana, Vuolo, Sampietro, Cafarella, Bossa. Allenatore: Karel Zeman.

Arbitro: Fabio Rosario Luongo di Napoli. Assistenti: Pietro Serra di Tivoli e Domenico Romano di Nola.

Ammoniti: Arcidiacono (M), Cristiani (M), Crucitti (M).

FC MESSINA

Continua a correre il Football Club Messina che questo pomeriggio ha superato con facilità il Biancavilla. Al "Franco Scoglio" i giallorossi si impongono 3-0 grazie alle reti di Coria su rigore, Bevis e Alessandro Marchetti. Tutto facile per gli uomini di Gabriele, oggi in tribuna per squalifica. L'espulsione a metà primo tempo di Bonaccorso rende tutto più facile al Football Club che conquista tre punti importanti grazie ai quali consolida il terzo posto in classifica.

Il Football Club parte a ritmi alti, ma al 10' è costretto a rinunciare a Camara per infortunio, al suo posto Correnti. Al 16' arriva però il vantaggio dei padroni di casa. Coria semina scompiglio in area e viene atterratto prima di battere in rete, è rigore. Dal dischetto il brasiliano fa 1-0. 

Al 20' il Biancavilla resta in dieci per l'espulsione di Bonaccorso dopo un colpo proibito ai danni di Coria.

I giallorossi ne appofittano e al 33' trovano il raddoppio con un facile colpo di testa di Bevis. Poco dopo risponde con orgoglio il Biancavilla, Asero sfiora il palo con un bel diagonale. Si chiude qui il primo tempo.

Nella ripresa subito lo spunto di Dambros che lascia partire un tiro potente, palla sopra la traversa. Poco dopo ci prova Coria sul filo del fuorigioco, il portiere ospite ci mette una pezza. Al 59' arriva il tris con un'azione da manuale degli uomini di Gabriele. Bevis mette al centro, Coria fa il velo e sul pallone arriva la puntuale conclusione di Alessandro Marchetti.

Al 70' il Football Club può servire il poker, ma Geran fallisce a tu per tu con Genovese. La partita non ha più storie con la squadra giallorossa  che controlla il gioco e attende il fischio finale.

Un'ottima prestazione degli uomini di Arena che potranno adesso preparare al meglio il big-match del "Barbera" con la capolista Palermo.

Il tabellino

FC MESSINA - BIANCAVILLA 3-0

Marcatori: 15’ pt Coria rig., 33’ pt Bevis, 6' st A. Marchetti


Fc Messina: Marone, Giuffrida, D. Marchetti, Camara (10’ Correnti), Fissore (71′ Quitadamo), A. Marchetti, Casella, Brunetti (61′ Miele), Coria (58′ Geran), Bevis, Dambros (77′ Santapaola). In panchina: Aiello, Aprile,  Fernandez,  Pini. Allenatore: Grabinski

Biancavilla: Genovese, Asero (90′ Spampinato), Yoboua (67′ Indelicato), Guerci, Bonaccorso, Longo (64′ Guarnera), Graziano (74′ Mascara), Maiorano, Lucarelli, Lo Presti (59′ Strano) Aloia. A disposizione: Anastasi, Guerriera. Allenatore: Mascara.

Arbitro: K. Bonacina di Bergamo. Assistenti: Zandonà di Portogruaro e Tomasi di Schio.

Ammoniti: Genovese (B), Brunetti (M), Lo Presti (B), Correnti (M), Graziano (B), Dambros (M), Maiorano (B), Santapaola (M), Bevis (M). 

Espulso:Bonaccorso (B)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, il Messina salva la faccia al 93', il Football Club cala il tris

MessinaToday è in caricamento