Domenica, 21 Luglio 2024
Volley

Akademia Messina iscritta ufficialmente in A2, il presidente Costantino: “Ci aspetta stagione di alto livello”

Secondo anno consecutivo per la formazione peloritana in un campionato difficile ma che può riservare grandi sorprese

È ufficialmente iniziato il cammino dell’Akademia Messina nel campionato nazionale di Serie A2 femminile 2023/2024. Venerdì scorso, infatti, la Federazione Italiana Pallavolo ha ratificato l’iscrizione al prossimo torneo, ammissione giunta a completamento dell’iter burocratico di verifica della documentazione da parte della Commissione di Ammissione, con conseguente nota del Consiglio di Amministrazione della Lega Pallavolo di Serie A2 femminile con la quale è stato trasmesso in Federazione l’elenco di formazioni ammesse. L’Akademia farà parte di un blocco di 19 società, rispetto alle 20 che ne avevano fatto richiesta. È stata esclusa, infatti, la Beach World Pescara, richiedente titolo da Pallavolo Volta Mantovana (MN). Ammessa con riserva Volley Fratte Santa Giustina in Colle (PD).

Questi i club ammessi alla prossima A2 femminile: Akademia Sant’Anna Messina (ME), Club Sportivo Alba Como (CO), Futura Volley Giovani Busto Arsizio (VA), Helvia Recina Volley Macerata (MC), LPM Pallavolo Mondovì (CN), Pallavolo Lecco A. Picco (LC), Pallavolo Vallecamonica Sebino Costa Volpino (BG), Polisportiva A. Consolini S.G. in Marignano (RN), Unione Volley Montecchio Maggiore (VI), U.S. Esperia Volley 1961 Cremona (CR), Volley Fratte S. Giustina in Colle (PD) (ammessa con riserva), Volley Hermaea Olbia (SS), Volley Melendugno (LE), Volley Millenium Brescia (BS), Volley Offanengo 2011 (CR), Volley Soverato (CZ), Volley Talmassons (UD), Volley Team Bologna (BO), Wealth Planet Perugia Volley (PG). Non hanno presentato domanda, pur avendone diritto, Idea Volley Sassuolo e Polisportiva Libertas Martignacco. Infine resta in attesa l’Altino Volley, che ha fatto richiesta di ripescaggio.

La soddisfazione del presidente Fabrizio Costantino: “Continua il nostro progetto di crescita. Sapevamo di avere le carte in regola per l’ammissione ma, ovviamente, l’ufficialità ci permette di avviare ufficialmente la prossima stagione. Ovviamente un torneo 2023/2024 che abbiamo già programmato da diverse settimane: abbiamo realizzato un roster di altissimo livello, definito lo staff tecnico e dirigenziale, sempre più corposo e completo, ed avviato anche le attività relative al settore giovanile. Possiamo definirci, insomma, più che soddisfatti per come sta procedendo la nostra programmazione e, adesso, ci concentriamo sull’avvio della preparazione, in programma il prossimo 18 agosto. In quell’occasione potremo avere a Messina tutte le nostre atlete ed iniziare a lavorare con loro. Siamo consapevoli di aver allestito un organico di grande livello con alcune top player in grado di fare la differenza. Adesso, però, starà a Coach Bonafede, alle ragazze ed a tutta la nostra organizzazione farci trovare pronti e lavorare al meglio, per rendere al 100% in campo e disputare una stagione che vogliamo vivere da protagonisti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Akademia Messina iscritta ufficialmente in A2, il presidente Costantino: “Ci aspetta stagione di alto livello”
MessinaToday è in caricamento