Volley

Resi noti i calendari della Serie A2: l’Akademia Messina esordirà l’8 ottobre a Padova

Con il raduno precampionato fissato il 18 agosto prossimo, prenderà ufficialmente avvio la stagione della squadra siciliana

Ultimata la costruzione della rosa per puntare ad un campionato di vertice e cercare di regalare costanti soddisfazioni ai propri supporter e al territorio, i vertici dell’Akademia Messina sono attualmente impegnati a limare gli ultimi dettagli operativi in vista del raduno precampionato che avrà inizio l’ormai prossimo 18 agosto. Intanto, sono stati resi noti dalla Lega Pallavolo Femminile i calendari della prossima A2. Previsti due gironi da dieci squadre. Akademia Sant’Anna, inserita nel girone A, farà il suo esordio domenica 8 ottobre a Padova, dove farà visita alla neopromossa Nuvolì AltaFratte. La prima davanti al proprio pubblico per il team allenato da Coach Bonafede la domenica successiva; ospite la Tecnoteam Albese Volley Como. Il 1° novembre, turno infrasettimanale interno con la Sirdeco Volley Pescara; quattro giorni dopo, ancora in casa contro la Volley Soverato.

Negli ultimi due turni di Regular Season i match-clou contro le quotate Bartoccini-Fortinfissi Perugia (andata in casa il 19 novembre, ritorno a Perugia il 14 gennaio) e Futura Giovani Busto Arsizio (andata a Busto il 22 novembre, ritorno in casa il 21 gennaio, ultima giornata di regular season). Come nella passata stagione, Pool Promozione che coinvolgerà le prime cinque squadre dei Gironi A e B, Playoff Promozione e Pool Salvezza che vedrà impegnate le restanti formazioni. In entrambi i casi ogni squadra affronterà le formazioni provenienti dall’altro girone in gare di andata e ritorno, per un totale di 10 giornate, mantenendo i punti conquistati nella regular season. L’ultima giornata di playoff/playout è programmata per il weekend del 30-31 marzo.

Due i posti che garantiranno la promozione nella massima categoria: la vincente della Pool accederà direttamente in A1 mentre le squadre dalla seconda alla quinta accedono ad un’ulteriore fase, affrontandosi in semifinale al meglio delle 3 gare; le vincenti si affrontano con la medesima formula nella finale che garantirà il secondo slot libero per il salto di categoria (eventuale gara 3 calendarizzata per l’ultimo fine settimana di aprile). La medesima fase di post season vale per la pool salvezza, che interesserà le ultime 5 squadre del girone. Le ultime 5 classificate di questa seconda fase retrocederanno in Serie B1.

Ci troviamo in un girone con alcune neopromosse che non conosciamo, quindi sarà una sorpresa incontrarle - così coach Fabio Bonafede - E ci sono anche squadre di grande tradizione che puntando al salto di categoria come, tanto per citarne qualcuna, Perugia, Brescia, Busto Arsizio, Talmassons stessa che ha costruito un’ottima squadra. Sarà sicuramente un girone tosto e non semplice da affrontare. Noi lo affrontiamo con tante novità, a partire dalla mia guida tecnica sin dall’inizio della stagione e dai tanti nuovi volti in squadra. Ovviamente la mentalità che ci deve accompagnare e quella che ci ha permesso di conquistare la salvezza: pensare partita dopo partita ed affrontarla al massimo delle nostre possibilità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Resi noti i calendari della Serie A2: l’Akademia Messina esordirà l’8 ottobre a Padova
MessinaToday è in caricamento