rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Volley

Giovanissime, promettenti e messinesi DOC: l’Akademia Sant’Anna scommette sui talenti di casa

La formazione che milita nell’A2 femminile ha già fatto aggregare tre ragazze del vivaio: Aurora Caselli, Rachele Minutoli e Federica Gazzara

La pallavolo messinese sta vivendo un autunno a dir poco magico. Merito dell’Akademia Sant’Anna che, al suo secondo anno nella Serie A2 del volley femminile, si sta rivelando una delle formazioni più in forma. In cinque gare di campionato, infatti, le ragazze di coach Bonafede hanno conquistato 4 vittorie (tra l’altro piuttosto rotonde) e l’unico ko ha fruttato comunque un buon punto sul difficile taraflex della CDA Talmassons. A rendere ancora più speciale questo terzo posto nel girone A (a tre sole lunghezze dalla vetta) ci hanno pensato gli esordi delle giovani atlete di casa, segno che l’Akademia crede nel proprio vivaio.

Le emozioni per questi debutti speciali sono cominciate contro la Tecnoteam Albese, quando ha fatto parte della prima squadra Federica Gazzara. Classe 2008, ha impreziosito il roster come secondo libero, partecipando al 3-1 con cui le siciliane hanno battuto in rimonta la compagine lombarda. La “magia” si è ripetuta nel match interno che ha visto l’Akademia ospitare la VTB Bologna. Il netto 3-0 ha registrato la presenza in panchina di Rachele Minutoli, classe 2007 con un futuro promettente davanti a lei.

La pallavolo fa impazzire Messina! L’Akademia continua a vincere e convincere in A2

Lo stesso è successo pochi giorni fa, quando Messina ha superato Pescara al PalaRescifina, permettendo alla 15enne Aurora Caselli di essere parte integrante della prima squadra (ancora una volta come secondo libero). Queste ragazze sono tutte messinesi DOC e la gioia per aver indossato i colori della loro città è stata sicuramente impagabile. Non si può che fare a tutte un grande in bocca al lupo per la carriera: nessuno può sapere cosa riserverà il futuro, ma non si potrà mai cancellare il ricordo di questa esperienza unica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovanissime, promettenti e messinesi DOC: l’Akademia Sant’Anna scommette sui talenti di casa

MessinaToday è in caricamento