Volley

Letojanni, il primo rinforzo è Manuel Maccarrone

Nuovo libero in quel di Messina con la società che pesca dalla Saturnia

E’ Matteo Manuel Maccarrone, classe 2004, il primo volto nuovo per la stagione agonistica 2023-2024 dell’Asd Volley Letojanni. L’atleta catanese cresciuto volleisticamente nella Roomy Catania di Giovanni Barbagallo, con la quale ha disputato tutti i campionati giovanili conquistando diversi titoli regionali e vinto numerosi campionati di categoria, è diventato oggi uno dei migliori prospetti siciliani e andrà a ricoprire, in questa stagione, il ruolo di libero nella formazione allenata da Gianpietro Rigano. Nel 2018 conquista il titolo di campione d'Italia vincendo la Bpy League con la maglia della Lube Macerata e a soli 17 anni fa il suo esordio in serie A3 vestendo la maglia della Saturnia Acicastello dove nelle ultime due stagioni ha giocato in pianta stabile tanto che lo scorso anno ha disputato diverse gara quando il tecnico Waldo Kantor lo lanciava in seconda linea.

Quest’anno dopo la promozione in Super Lega della Saturnia, il giovane Maccarrone d’accordo con la sua famiglia e il suo procuratore ha deciso di sposare il progetto Letojanni e di intraprendere questa nuova avventura durante la quale ricoprirà un ruolo particolarmente importante occupato fino allo scorso anno da un protagonista assoluto quale Marco Chiesa. Maccarrone ha spiccate caratteristiche sia in fase di ricezione che in fase di attacco ma all’occorrenza potrebbe essere usato come schiacciatore anche se le sue caratteristiche principali sono quelle di libero. Un tassello importante per costruire il puzzle della nuova squadra su cui la società letojannese, nell’ottica di un ringiovanimento della rosa, ha inteso acquisire le sue prestazioni per porre le basi di un progetto pluriennale.

Matteo sin da subito si è dimostrato entusiasta di entrare a far parte della società letojannese e così ha commentato: "Sono molto contento dell'opportunità di far parte di questo nuovo progetto che punta molto sui giovani e ringrazio il mister Rigano per l'opportunità e la fiducia che mi hanno dato. Spero di poter restituire la stessa fiducia dando il massimo in palestra e in campo per far sì che la squadra possa raggiungere i risultati prefissati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Letojanni, il primo rinforzo è Manuel Maccarrone
MessinaToday è in caricamento