Medaglia d’Argento al valor civile, Barcellona non dimentica il carabiniere La Spada

Una rapina fatale nell'85. Oggi la cerimonia religiosa presso la Chiesa dei Santi Andrea e Vito

Era il 24 settembre 1985, quando il carabiniere Pantaleo Mario La Spada viene ucciso. Una rapina fatale in una gioielleria stronca la sua vita. La Spada era in servizio di pattuglia automontata con pari grado, quando interviene prontamente sul posto e affronta i malviventi, ferito a morte da due colpi di fucile esplosi da un complice rimasto defilato all’esterno.

A distanza di 35 anni Barcellona Pozzo di Gotto non l’ha dimenticato. Oggi con una cerimonia religiosa presso la Chiesa dei Santi Andrea e Vito di Barcellona Pozzo di Gotto, si è celebrato il 35° anniversario della morte del carabiniere Medaglia d’Argento al Valor Civile “alla memoria” che  lasciò la moglie e un figlio di appena un anno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla cerimonia hanno partecipato i familiari del decorato, le autorità locali militari, civili e religiose, una rappresentanza dell’Arma in servizio e dell’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo della Sezione di Barcellona Pozzo di Gotto e di quelle del comprensorio. Al termine della celebrazione religiosa, un corteo ha raggiunto Piazza San Sebastiano dove è presente la targa commemorativa del sacrificio del militare ed il presidente della Sezione A.N.C. di Barcellona, la cui sede è intitolata proprio La Spada, ha deposto una corona di alloro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Getta i rifiuti fuori orario e prende a pugni un vigile urbano: denunciato comandante degli aliscafi

  • L'ospedale Papardo cerca infermieri e operatori sociosanitari, selezioni in corso

  • Positivo al coronavirus ma va in palestra, indagini in corso della polizia municipale

  • Grave incidente in autostrada vicino lo svincolo di Messina centro, due feriti al Policlinico

  • Covid, scatta il coprifuoco anche a Messina: l'ordinanza del sindaco in dettaglio

  • Operazione antidroga nelle acque dello Stretto, fermati due uomini pronti a trasportare 7 chili di marijuana in Sicilia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento