Cronaca

Ripresi a Messina gli ultimi due migranti positivi al Covid fuggiti dall'hotspot di Pozzallo

In sette erano fuggiti dal centro di accoglienza. A darne notizia è il sindaco della cittadina ragusana, Roberto Ammatuna, informato a sua volta dalla prefettura

Foto di repertorio

Ripresi a Messina gli ultimi due migranti positivi al Covid fuggiti dall'hotspot di Pozzallo.

A darne notizia è il sindaco della cittadina ragusana, Roberto Ammatuna, informato a sua volta dalla prefettura. Uno dei sette fuggiti alle prime ore del mattino di martedì si trova ricoverato in ospedale per una frattura ad una gamba e gli altri sei saranno di nuovo ricollocati nel centro di accoglienza. "Un grande ringraziamento alla prefettura di Ragusa e alle forze dell'ordine per la felice conclusione dell'operazione di polizia", afferma Ammatuna.

Fonte: adnKronos

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripresi a Messina gli ultimi due migranti positivi al Covid fuggiti dall'hotspot di Pozzallo

MessinaToday è in caricamento