rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Tremestieri / Larderia

Dopo dieci mesi riaperto al traffico il ponte di Larderia

Ieri la cerimonia con brindisi e pasticcini. Tirano un sospiro di sollievo i residenti del villaggio collinare dopo i tanti disagi. Critiche dal consigliere Crottogini: "Opera con barriere architettoniche"

Ci sono voluti dieci mesi per mettere in sicurezza il ponte di Larderia, ieri pomeriggio nuovamente aperto al traffico per la gioia dei residenti. Il viadotto della provinciale 39 era stato chiuso lo scorso febbraio a causa dell'apertura di una buca che aveva danneggiato la soletta. Seguirono diversi interventi di verifica delle condizioni strutturali e parziali riaperture mentre la viabilità subiva forti ripercussioni nonostante l'apertura di una strada alternativa collegata con l'area di servizio della tangenziale.

Ieri i lavori si sono conclusi. E c'è chi ha festeggiato con spumante e pasticcini, ma anche chi ha mosso critiche su quanto fatto. Il consigliere del primo quartiere Mario Crottogini si è infatti presentato alla piccola cerimonia con una provocatoria ghirlanda. L'esponente politico ha infatti puntato il dito contro la mancata illuminazione e le ridotte dimensioni dei marciapiedi del ponte che non consentono il passaggio a sedie a rotelle e passeggini.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo dieci mesi riaperto al traffico il ponte di Larderia

MessinaToday è in caricamento