Tra ex Provincia e Comune, la segretaria della Città Metropolitana a capo dell'Organismo di valutazione

Doppio incarico per Maria Angela Caponetti che dovrà dividersi tra Palazzo dei Leoni e Palazzo Zanca, Leonardi e Bannò gli altri due componenti

Maria Angela Caponetti con il sindaco metropolitano De Luca

Il nuovo presidente dell'Organismo di valutazione del Comune è il segretario generale della Città Metropolitana. La nomina è stata ufficializzata oggi dal sindaco Cateno De Luca. Maria Angela Caponetti, a capo degli uffici di Palazzo dei Leoni, va dunque a ricoprire un nuovo incarico ma stavolta al Comune capoluogo. Nominati da De Luca Placido Leonardi e Maria Bannò, con le funzioni di componenti.

L’Organismo indipendente di valutazione monitora il funzionamento complessivo del sistema della valutazione, della trasparenza e integrità dei controlli interni ed elabora una relazione annuale sullo stato dello stesso, anche formulando proposte e raccomandazioni ai vertici amministrativi; valida la Relazione sulla performance a condizione che la stessa sia redatta in forma sintetica, chiara e di immediata comprensione ai cittadini e agli altri utenti finali; garantisce la correttezza dei processi di misurazione e valutazione con particolare riferimento alla significativa differenziazione dei giudizi nonchè dell'utilizzo dei premi; propone, sulla base del sistema di misurazione e valutazione, all'organo di indirizzo politico‐amministrativo, la valutazione annuale dei dirigenti di vertice e l'attribuzione ad essi dei premi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ospedale Papardo assume medici, ecco le figure ricercate

  • La moglie litiga per un parcheggio sotto casa e lui la difende accoltellando l'uomo, ai domiciliari un 81enne

  • Morte Provvidenza Grassi, maxi risarcimento ai familiari e condanne per tre funzionari del Cas

  • Commercianti al Vascone, ma con il reddito di cittadinanza in tasca: denunciati

  • Ioppolo in tribunale per l'omicidio dell'ex fidanzata rischia il linciaggio, quindici militari per fermare la rabbia

  • Un uomo sulla nave minaccia di buttarsi giù, ore di terrore alla Marittima

Torna su
MessinaToday è in caricamento