Sabato, 24 Luglio 2021
Politica

Mondello smentisce i rumors: "Non mi dimetto, continuerò a lavorare per la città"

L'assessore replica alle pressanti voci su un suo presunto disimpegno dopo aver perso la carica di vicesindaco

Solo voci o addirittura speculazioni giornalistiche. Così Salvatore Mondello definisce i rumors che da qualche ora circolano nei corridoi di Palazzo Zanca sulla presunta volontà di dimettersi. L'assessore, da sempre braccio destro del sindaco De Luca, smentisce tutto tramite un breve comunicato stampa in cui ribadisce la volontà di continuare a lavorare per la città.

Le indiscrezioni erano nate dopo la scelta del primo cittadino si affidare la delega di vicesindaco a Carlotta Previti. Un "demansionamento" che secondo qualcuno avrebbe suscitato la delusione di Mondello, in procinto di lasciare Palazzo Zanca. Tra i "delusi" figurava anche l'assessore Dafine Musolino che ha perso qualche delega, come quella alla Polizia Municipale finita nella mani del sindaco. 

Il comunicato di Mondello

In seguito alla pubblicazione del Decreto Sindacale n. 28, con il quale il Sindaco Cateno De Luca ha conferito le nuove deleghe assessoriali, Si riporta di seguito la dichiarazione del Vice Sindaco uscente Salvatore Mondello. “Intervengo al solo fine di fugare qualsiasi dubbio e/o speculazione giornalistica, circa mie presunte e imminenti dimissioni dalla Giunta De Luca. Ho svolto il ruolo di Vice Sindaco con competenza, serietà, passione. Continuerò a lavorare per la Città per assolvere alla mia funzione e trovare soluzioni ai numerosi problemi, legati alle importanti e fondamentali deleghe che il Sindaco ha voluto riconfermare”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondello smentisce i rumors: "Non mi dimetto, continuerò a lavorare per la città"

MessinaToday è in caricamento