rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Calcio

Tre vittorie ed una sconfitta per le squadre giovanili del Città di Taormina 

Hanno fatto bottino pieno Juniores, Under 17 e 16, mentre l’Under 15 è stata superata in trasferta dalla Folgore

Tre vittorie e una sconfitta nel weekend del settore giovanile del Città di Taormina, aperto lo scorso venerdì dal successo dell’Under 17 sull’Academy Barcellona. Vincono anche l’Under 16 di Domenico Calì, corsara a Caltanissetta, e la Juniores che si aggiudica il recupero con la Messana ed è matematicamente prima nel suo girone. Sconfitta, invece, per la rimaneggiata Under 15 di mister Giorgianni con la Folgore Milazzo.

UNDER 19 - Nel recupero della sesta giornata di campionato, la Juniores di Mimmo Ardizzone affronta la Messana e sfiora subito il vantaggio con Di Natale che colpisce al palo, ma al 10’ i giallorossi di mister Munagò si trovano sullo 0-2. Battaglia apre il conto con un guizzo d’opportunismo e Bardetta raddoppia con un potente mancino di prima intenzione. Il Città di Taormina reagisce d’impeto, ma le conclusioni di Peditto, Augliera, Briganti e Viscuso sono fermate sempre dai legni. Al 28’ Vitale accorcia le distanze con una botta dalla distanza e in appena otto minuti il Città di Taormina ribalta il punteggio: Di Natale pareggia di testa e Caltabiano sigla il vantaggio su calcio di rigore (fallo di Bosco su Peditto). Nel finale del tempo Paladino e Bardetta da una parte e Rustica dall’altra non concretizzano tre buone opportunità, con il Città di Taormina che cala il poker in avvio di ripresa con il colpo di testa di Ciliberti su corner di Vitale. Saranno tante, poi, le occasioni per i padroni di casa, con Freni che colpisce il sesto legno di giornata con un bel destro dal limite, mentre Ciraolo compie una serie di belle parate su Augliera, Di Natale e Rol.

Città di Taormina-Messana 4-2
Marcatori: 6' pt Battaglia (M), 10' pt Bardetta (M), 28' pt Vitale, 32' pt Di Natale, 36' pt Caltabiano (rig.), 6' st Ciliberti
Città di Taormina: Giuffrida (35' st Russo), Freni, Peditto (28' st Caruso), Vitale, Caltabiano, Ciliberti (7' st Calì), Rustica (26' st Toska), Viscuso, Di Natale, Briganti (31' st Rol), Augliera. Allenatore: Domenico Ardizzone. A disposizione: Sposito, Bertuccelli.
Messana: Ciraolo, Schiavone, Ingrao, Visicaro, Epifanio, Barbera, Bosco, Battaglia, Bardetta, Ammirata, Paladino. Allenatore: Giovanni Munagò.
Arbitro: Francesco Carrieri di Messina
Ammoniti: Briganti (CdT)

UNDER 17 - Gli Allievi di Gabriele Patti superano 7-1 l’Acadaemy Barcellona e allungano in testa alla classifica con quattro punti di vantaggio sulla coppia Giarre (pari con il Camaro) e Jonica (turno di riposo). I biancazzurri impiegano mezz’ora per carburare, soffocati dalla costante tattica del fuorigioco degli ospiti e sbloccano il punteggio al 34’ con la bella giocata personale di Aloisi. Sarà l’unico gol della prima frazione, con il Città di Taormina che si scatena nella ripresa: Sposito raddoppia al 48’ dopo una bella azione di squadra e Gennaro cala il tris su rigore al 56’. Trifilò, di testa, prova a rimettere in partita l’Academy Barcellona, ma Santoro prima regala l’assist del 4-1 ad Aloisi e poi insacca la cinquina su azione d’angolo. Gennaro al 69’ realizza il dodicesimo gol della sua stagione su assist di D’Agostino e nel finale Ruffo completa il tabellino con un’azione personale.

Città di Taormina-Academy Barcellona 7-1
Marcatori: 34' pt e 17' st Aloisi, 3' st Sposito, 11' st (rig) e 24' st Gennaro, 13' st Trifilò (AB), 21' st Santoro, 46' st Ruffo
Città di Taormina: G. Russo, Santoro (28' st Ruffo), D'Agostino, Lembo (28' st Busà), Vancheri, Cucè, Bertuccelli (22' st Romeo), Sposito (17' st Calì), Aloisi (22' st Zoccoli), Gennaro (25' st Ghezzi), Manciagli (22' st Rizzo). Allenatore: Gabriele Patti. A disposizione: Brunetto, Sam. Russo.
Academy Barcellona: Gelsomino, Giunta, Jukaj (2' st Parisi), Trifilò, Celi (17' st Alizzi), Bellinvia (25' st Sal. Russo), Aprile (22' st De Pasquale), Aliberti, Abbate (5' st Lionti), Cipriano, Burgaj. Allenatore: Fortunato Calabrese.
Arbitro: Nicola Gringeri di Messina

UNDER 16 - Al PalaMintelli di Caltanissetta contro il CL Calcio, l’Under 16 di Domenico Calì si porta subito in vantaggio con il diagonale da posizione ravvicinata di Ruffo su assist di Ghezzi. Buono l’approccio alla gara dei taorminesi che al 16’ raddoppiano con l’inserimento del terzino Valentino Santoro che insacca col piatto l’assist di Romeo. Partita che vive successivamente una lunga fase di stanca, con il CL Calcio che prova a riaprirla in avvio di ripresa con il rigore di Argentati, concesso per un tocco di mano di Majolino. Il Città di Taormina controlla il tentativo dei locali di rientrare in gara, colpisce il con la punizione di Zoccoli e fa festa quando il neoentrato Alessandra al 35’ sfrutta la presa difettosa di Caristia e chiude il conto.

CL Calcio-Città di Taormina 1-3
Marcatori: 3' pt Ruffo, 16' pt Santoro, 9' st Argentati (CL, rig.), 35' st Alessandra
CL Calcio: Caristia, Argentati, Cipolla, Armenia, Privitera (24' st Ferrara), Parla, Averna (35' st Anzalone), Amore (10' st Cannarozzo), Speranza, Turone (31' st Terrana), Mazzola (17' pt Piscopo). Allenatore: Michele Salerno. A disposizione: D'Agostino, Mannelli, Mantione.
Città di Taormina: Gualberti (4' st Gambadauro), Santoro, Marini, Romeo (1' st Centorrino), Milicia (19' st Russo), Majolino, Pagano (10' st Donato), Calì, Zoccoli, Ruffo (28' st Alessandra), Ghezzi (43' st Tigano). Allenatore: Domenico Calì. A disposizione: Romano.
Arbitro: Carlo Maria Dolenti di Caltanissetta
Ammoniti: Speranza, Terrana (CL)

UNDER 15 - Al Santa Marina di Milazzo, l’Under 15 approccia bene alla gara con la Folgore, sfiora il vantaggio con Semuthu e Mollura, ma alla prima occasione va sotto con Gitto che insacca da dentro l’area d’esterno dopo aver vinto un rimpallo con Minissale. Folgore che prova a sfruttare senza successo un paio di ripartenze, mentre il Città di Taormina manca il pari con le occasioni più ghiotte capitate a De Marco e Pipitone. Milazzesi che raddoppiano in avvio di ripresa con la splendida azione personale di Cirino, chiusa da un delizioso pallonetto nell’uno contro uno con Arena. I biancazzurri attaccano senza sosta nell’ultima mezz’ora, Semuthu in un paio di occasioni non inquadra la porta, mentre Pipitone è fermato dalla traversa.

Folgore-Città di Taormina 2-0
Marcatori: 10' pt Gitto, 3' st Cirino
Folgore: Branca, Cassata (33' st Busacca), Vita, Donato (15' st Bertè), La Malfa, De Luca, Gitto (34' st Rizzo), Zenelaj, Cirino (36' st Currò), Impollino (21' st Muscherà), Vitale. Allenatore: Giuseppe Maio. A disposizione: La Torre, Avena.
Città di Taormina: Arena, Garufi, Spanò, Mollura, Trischitta, Minissale, Restalunga, Pipitone, De Marco, Semuthu, Pandolfino (1' st Mangraviti). Allenatore: Giovanni Giorgianni. A disposizione: Cucinotta, Vancheri, Cucè.
Arbitro: Daniele La Spada di Barcellona Pozzo di Gotto
Ammoniti: Minissale (CdT)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre vittorie ed una sconfitta per le squadre giovanili del Città di Taormina 

MessinaToday è in caricamento