Fc Messina-Acr Messina a porte chiuse, Sorbello: "Vogliamo la diretta tv"

Il consigliere comunale di Ora Sicilia e tifoso tra i più vicini al Football Club di Rocco Arena ha richiesto all'amministrazione di far ottenere le concessioni per la trasmissione in chiaro della partita

Il consigliere comunale Salvatore Sorbello, tifoso del Fc Messina

La prevenzione da coronavirus tocca anche il calcio. Il derby Fc Messina-Acr Messina in programma domenica 8 marzo alle 14,30 allo stadio "Franco Scoglio" valido per il campionato di serie D si giocherà a porte chiuse. Il consigliere comunale di Ora Sicilia Salvatore Sorbello, uno dei tifosi più vicini al Football Club Messina presieduto da Rocco Arena, ha richiesto all'amministrazione De Luca di voler intervenire presso la Lega Nazionale Dilettanti e far ottenere alle emittenti locali  la concessione autorizzativa per trasmettere la partita esente dai diritti televisivi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L'accoglimento della richiesta non dovrebbe trovare alcuna difficoltà, posto che la legittimità si fonda proprio sulla inibizione della fruizione dello stadio da parte dei tanti cittadini abbonati o semplici spettatori messinesi che avrebbero voluto assistere alla partita - scrive Sorbello - in subordine, qualora la superiore richiesta dovesse essere rigettata, si chiede che il Comune, attraverso gli Uffici preposti, Voglia Patrocinare l'evento televisivo presso le tv locali dotate di segnale satellitare, per dare la possibilità anche ai Messinesi che vivono fuori di poter vedere la partita in questione". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il sindaco Formica: "Se bloccheranno i milazzesi a Messina verrò io a prenderli"

  • Omicidio Lorena, De Pace impassibile davanti al gip ma si dispera per l'autopsia

  • Coronavirus, il figlio di una anziana della casa di riposo Come d'incanto: “Mia madre sta morendo, mandate rinforzi agli infermieri”

  • In Sicilia la più bassa percentuale di contagi Covid, Ruggeri: “Il 25 aprile potrebbe essere la nostra nuova liberazione”

  • In cucina col mitico Priolo, inventore della brioches con due palle: ecco la ricetta passo dopo passo

  • Furto nella notte nella sede Benefit, una volontaria: “Siamo disperati ma continueremo a garantire la spesa ai bisognosi”

Torna su
MessinaToday è in caricamento