rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca

Svincolo Villafranca, completato il bypass: sarà possibile usarlo in direzione Palermo

La soluzione temporanea per dare respiro alla viabilità della ss113 messa in ginocchio dalla chiusura del tratto autostradale Messina-Rometta. La Prefettura dispone più controlli per verificare il rispetto dei divieti di transito

Una soluzione temporanea per alleggerire il traffico della ss113 messa in ginocchio dal via vai di mezzi pesanti e leggeri dopo la chiusura del tratto di autostrada fra Messina e Rometta in direzione Palermo. "Dalla tarda mattinata di martedì 3 gennaio i veicoli che viaggiano verso Palermo potranno utilizzare lo svincolo di Villafranca Tirrena per entrare in autostrada, evitando, così, di attraversare l'arteria che collega i comuni tirrenci". A dirlo è il direttore generale del Cas, Salvatore Minaldi.

Chiusura Telegrafo, caos di auto e camion tra Colli e statale 113: "A Gesso restiamo in casa per paura"

L'ipotesi era stata presentata dai comuni interessati al vertice della Prefettura per cercare una soluzione ai 3 km che collegano Villafranca Tirrena allo svincolo di Rometta letteralmente presi d'assalto in tutte le ore del giorno e della notte dai veicoli. Per mettere in pratica questa soluzione è stato necessario realizzare un bypass abbattendo alcune recinzioni. Lo svincolo di Villafranca Tirrena, infatti, è aperto soltanto in direzione Messina. 

Intanto proseguono i lavori di riabilitazione della galleria Telegrafo. Le tempistiche sono rispettate e gli operai del Cas stanno procedendo h24 per rispettare il calendario stabilito. 

La Prefettura: "Utilizzo della rampa solo per i mezzi leggeri" 

Questo pomeriggio si è riunito intanto al Palazzo di Governo il Comitato Operativo per la Viabilità presieduto dal Prefetto, alla presenza dei rappresentanti della Città Metropolitana, dei Comuni di Messina, Rometta, Villafranca Tirrena e Saponara, della Questura, della Polizia Stradale, dell’Arma dei Carabinieri, dei Vigili del Fuoco, della Polizia Metropolitana, della Polizia Municipale di Messina, della Centrale operativa del 118, del Consorzio Autostrade Siciliane, dell’ANAS e di RFI.

Nell’incontro, convocato per un ulteriore approfondimento ed un esame congiunto delle varie criticità relative alla viabilità stradale ed autostradale, il Prefetto ha richiamato l’attenzione delle forze di polizia e di quelle locali sulla necessità di una intensificazione dei controlli per far rispettare i divieti di transito dei mezzi pesanti superiori a 19 tonnellate lungo la Statale 113, secondo l'ordinanza dell'Anas. 

Il Consorzio Autostrade Siciliane ha confermato la stima in ordine ai tempi di esecuzione degli interventi di ripristino e messa in sicurezza della galleria “Telegrafo”, che dovrebbero completarsi, quindi, intorno al 12 gennaio. Nell’occasione al fine di agevolare la circolazione dei mezzi leggeri, è stato confermato l'utilizzo in entrata dello svincolo di Villafranca Tirrena, previsto solo in uscita per chi sopraggiunge da Messina, per consentire agli utenti provenienti dalla strada statale di immettersi sull’A20 in direzione Palermo ed evitare un aggravio eccessivo lungo le arterie insistenti nei comuni di Villafranca Tirrena e Saponara.

Al riguardo, si prevede che, già nella tarda mattinata di domani, tale temporaneo sistema viario dovrebbe essere aperto al transito, dopo collocazione di segnaletica orizzontale e verticale e l'adozione dell'ordinanza da parte dell'Anas per disciplinare le modifiche stradali necessarie.

articolo modificato alle 19.30 del 2 gennaio 2022 // aggiunto comunicato Prefettura 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svincolo Villafranca, completato il bypass: sarà possibile usarlo in direzione Palermo

MessinaToday è in caricamento