rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Cronaca

Operazione Provinciale, condanne a venti anni con l'abbreviato per i capi delle organizzazioni

L'inchiesta antimafia dell'aprile 2021 ha visto la sentenza di primo grado per gli imputati che non avevano scelto il rito ordinario. La decisione del giudice Claudia Misale

Venti anni di reclusione a Giovanni Lo Duca, Giovanni De Luca, Salvatore Sparacio e Vincenzo Gangemi. Sono le condanne di primo grado più pesanti per gli arrestati nell'operazione Provinciale dell'aprile 2021 di direzione distrettuale antimafia, polizia di Stato, carabinieri e Guardia di Finanza su associazione di tipo mafioso, estorsione, scambio elettorale politico-mafioso tra le accuse contestate ai vari indagati dell'inchiesta che aveva assestato un duro colpo ai clan di Provinciale, Maregrosso e Fondo Pugliatti. 

Operazione Provinciale, l'indagine

Il giudice Claudia Misale per coloro che avevano chiesto il giudizio abbreviato ha emesso oggi la sentenza e per molti ha applicato pene più pesanti rispetto alle richieste dell'accusa: 11 anni di reclusione a Mario Alibrandi, sedici anni a Emmanuele Balsamo, due anni e due mesi a Carlo Cafarella, due anni e quattro mesi ad Antonia Cariolo, sedici anni a Ugo Ciampi, due anni e due mesi a Letterio Cuscinà, dodici anni a Tyron De Francesco, otto mesi a Rossella De Luca, dodici anni a Giuseppe Esposito, venti anni a Vincenzo Gangemi, otto anni a Emanuele Laganà, otto mesi a Graziella La Maestra, dieci anni e otto mesi ad Anna Lo Duca, dodici anni a Giuseppe Marra, otto anni a Domenico Mazzitello, otto anni a Mario Orlando, otto anni a Ernesto Paone, quindici anni a Francesco Puleo, otto anni a Maria Puleo, quindici anni a Domenico Romano, quindici anni ad Antonio Scavuzzo, nove anni a Kevin Schepis, due anni e due mesi a Antonio Soffli, quattro anni a Francesco Sollima, undici anni a Giuseppe Surace, tredici anni a Giovanni Tortorella. Risarcimento danni pari a 10mila euro alla Parte civile Comitato Addiopizzo Messina Onlus. 

"Il sodalizio infiltrato nella politica locale"

Tra gli avvocati impegnati tra gli altri Salvatore Silvestro, Cinzia Panebianco, Nino Cacia, Nino Favazzo, Tommaso Autru Ryolo, Antonello Scordo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione Provinciale, condanne a venti anni con l'abbreviato per i capi delle organizzazioni

MessinaToday è in caricamento