rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Politica

Inchiesta Montante bis: richiesta processo per Crocetta, due ex assessori e altri dieci

L'imprenditore è al momento sotto processo in appello per corruzione dopo una condanna a 14 anni in primo grado

Nuova richiesta di rinvio per l'ex presidente degli industriali siciliani Antonello Montante, per l'ex presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta e due ex assessori nell'ambito dell'inchiesta denominata "Montante bis". L'imprenditore è al momento sotto processo in appello per corruzione dopo una condanna a 14 anni in primo grado. Il giudice per le indagini preliminari Emanuele Carrabotta ha fissato l'udienza preliminare di Caltanissetta per il prossimo 22 gennaio.

Chiesto il giudizio anche per l'imprenditore Rosario Amarù, l'ex commissario dell'Irsap Maria Grazia Brandara, l'imprenditore ed ex presidente di Sicindustria Giuseppe Catanzaro, l'ex capo centro della Dia di Palermo Giuseppe D'Agata, l'ex capo della Dia Arturo De Felice, il capo della sicurezza di Montante Diego Di Simone Perricone, gli ex assessori regionali alle Attività produttive Maria Lo Bello e Linda Vancheri, il vicequestore Vincenzo Savastano, l'ex capo centro della Dia di Caltanissetta Gaetano Scillia, l'imprenditore Carmelo Turco.

"Montante tenendo rapporti personalmente o per il tramite di Diego Di Simone - si legge nella richiesta di rinvio a giudizio - con appartenenti alle forze di polizia al fine di indirizzare le attività di costoro in maniera tale da garantire i propri personali interessi e quelli di coloro che a lui sono strettamente legati e di ottenere ai medesimi  fini informazioni di natura riservata nonché occupandosi di soddisfare le aspettative di carriera di lavoro degli stessi o di loro familiari". 

Fonte: AdnKronos

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchiesta Montante bis: richiesta processo per Crocetta, due ex assessori e altri dieci

MessinaToday è in caricamento