Domenica, 14 Luglio 2024
Volley

Sipario alzato a Saponara sulla Sicily Beach Volley School 

La squadra tirrenica ha presentato i 12 atleti siciliani, età media 24,5 anni della serie B. Spazio anche per la 1ª divisione femminile e i settori under

Una serata di festa per la Sicily Beach Volley School Fratelli Anastasi, che in piazza Matrice a Saponara ha presentato il roster al completo della prima squadra maschile di serie B nazionale, ma anche la squadra che giocherà la 1ª divisione femminile, con ambizioni di promozione, e tutte le formazioni giovanili fino al mini volley.
Erano presenti le istituzioni di Saponara dal sindaco Merlino al vicesindaco Venuto, ai quali si sono aggiunti l’assessore allo Sport Donato e l’assessora alle politiche giovanili e alla scuola Pino ed era presente ed è intervenuta anche la presidente del consiglio comunale Spidalieri. Ha voluto esserci pure il sindaco di Villafranca Tirrena Cavallaro, da ormai due anni la Sicily Bvs gioca in casa al PalaCampagna di Saponara, il primo cittadino del comune tirrenico, dove ha sede la società, ha inteso, così, far sentire la propria vicinanza: “Ringrazio il collega di Saponara Merlino, che conosco bene e con cui ho rapporti eccellenti, per la disponibilità alla Sicily Bvs per la struttura sportiva. Noi a Villafranca al momento abbiamo difficoltà su due strutture per la pallavolo e stiamo cercando di rimettere in sesto i nostri impianti. Mi auguro che la società ritorni nel nostro paese, ma è giusto sottolineare che ormai alcune realtà vivono di comprensorialità”.

Presentata la squadra, 24.5 anni l’età media, e lo staff tecnico, coach Luciano Zappalà infatti sarà coadiuvato da Emanuele Messina quale assistente allenatore, il mister ha presentato la stagione: “È una rosa veramente giovane e nuova, siamo qui con il massimo dell’ottimismo ma anche un chiaro e netto realismo. I risultati danno fiducia ma in questo momento siamo indietro e non dobbiamo prenderci in giro. Bisogna guardare a obiettivi chiari e che siano raggiungibili”. In seguito anche le parole della dirigente Nellina Mazzulla che coordina il lavoro dietro le quinte della società, occupandosi anche delle formazioni femminili, e ha dichiarato: “Siamo arrivati a 100 iscritti e le attività che non riguardano solo la prima squadra in serie B ci impegnano molto. Il nostro staff cresce velocemente in parallelo al numero dei tesserati, c’è molto da fare e ringrazio tutti coloro che ci danno una mano”.

Protagonisti della serata i dodici giocatori dell’organico e, rispetto alle ultime ufficialità, si sono aggiunti anche Nino Pollino e Carmelo Mazza, che per quest’altra stagione sarà chiamato a svolgere ancora il doppio ruolo di elemento della rosa e della dirigenza. Pollino, schiacciatore classe 1999, è cresciuto nel Mondo Giovane e che come ultima esperienza ha militato nel Team Volley in C ha dichiarato: “Sono molto contento di compagni e staff. L’obiettivo di squadra è di ottenere un bel piazzamento in classifica, personalmente invece voglio giocare, divertirmi e vincere”. Mazza invece, oltre a essere tra i fondatori della Sicily Bvs e attualmente dirigente ricoprendo nei fatti il ruolo del direttore sportivo, è tra i giocatori più esperti del gruppo. Non tanto per l’anno di nascita 1980 ma anche per via delle esperienze A che ha avuto nel corso della sua carriera. Nato a Catania muove i primi passi in C1 con il Gravina, gioca la B2 con l’Aquila Bronte prima di volare in Serie A2 a Grottazzolina. Seguono diverse presenze in giro per l’Italia a Spoleto, Bisignano, Albissola che precedono le ultime esperienze in ordine cronologico di Cagliari e poi in Puglia con l’Alessano tra B1 con promozione in A2. Negli ultimi due anni, dopo il Covid, ha vestito la maglia della Sicily e, nonostante l’intenzione iniziale di fare un passo indietro, l’amore per lo sport e le esigenze della squadra lo vedranno ancora in campo nonostante i 42 anni per il terzo anno consecutivo con la Sicily Bvs. “Metterò in campo un po’ di esperienza, cercando di aiutare la squadra finché posso” dichiara Mazza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sipario alzato a Saponara sulla Sicily Beach Volley School 
MessinaToday è in caricamento