Giovedì, 21 Ottobre 2021
Politica Duomo / Via Giuseppe Garibaldi

Forza Italia si svuota in Consiglio comunale, effetto Genovese sulla geografia politica

Ora Sicilia fondata all'Ars dal figlio dell'ex sindaco sta per essere formalizzata a Palazzo Zanca. Al partito di Berlusconi resterà un solo consigliere, tutti gli altri cambieranno casacca

Forza Italia in Consiglio comunale rischia di ritrovarsi con un solo consigliere di riferimento: Ugo Zante. E pensare che alla fine degli anni Novanta quel simbolo decideva nei numeri le sorti della maggioranza. E' praticamente svuotato il partito di Berlusconi in aula e che alla Camera conta sulla parlamentare Matilde Siracusano. L'effetto Genovese torna a farsi sentire tra i banchi di Palazzo Zanca, in questo caso del centrodestra. Il 20 giugno scorso il deputato regionale Luigi aveva lasciato gli azzurri per fondare all'Ars Ora Sicilia. Già prima delle Europee il gruppo aveva sostenuto Angelo Attaguile della Lega abbandonando di fatto Forza Italia. 

Luigi Genovese dice addio a Forza Italia 

Nei prossimi giorni i consiglieri comunali di riferimento ufficializzeranno l'addio e la nascita anche in Consiglio comunale di Ora Sicilia. Tra loro gli eletti del 2018 nella lista berlusconiana Benedetto Vaccarino e Giovanna Crifò ai quali si aggiungerà Salvatore Sorbello. Capogruppo dovrebbe essere Vaccarino, ex vicepresidente del Consiglio comunale durante l'amministrazione Accorinti. Giandomenico La Fauci e Francesco Pagano manterranno il gruppo Ora Messina seppur vicini entrambi al gruppo Genovese. La posizione di Ora Sicilia sarà sempre nel centrodestra ma distante dai programmi del sindaco Cateno De Luca. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza Italia si svuota in Consiglio comunale, effetto Genovese sulla geografia politica

MessinaToday è in caricamento