rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Calcio

Igea superata in casa dal Ragusa nel big match d’Eccellenza

La squadra iblea si è assicurata l’intera preziosa posta in palio grazie al gol messo a segno da Belluso nella ripresa

Il Ragusa ha vinto per 1-0, allo stadio “D’Alcontres-Barone”, il big match contro l’Igea. Inizio subito caldo e nervi tesi, come confermano le diverse interruzioni del gioco. Al 16′, padroni di casa vicini al vantaggio con un colpo di testa di Voinea, che non inquadra di poco lo specchio. Sul ribaltamento di fronte, la staffilata di Maimone viene intercettata dal portiere. Lo stesso Maimone serve (31’) Valenca, la cui conclusione termina sull’esterno della rete. Dieci minuti dopo, ottimo intervento di Busà sul tiro ravvicinato scagliato da La Spada. Nel recupero, è Miano a mancare la deviazione risolutiva.

Nella ripresa, calano inevitabilmente i ritmi. Al 17′ contropiede dell’Igea originato da una palla recuperata da Assenzio, servizio per Lucarelli, che col tiro a giro manca la porta. Ghiotta occasione poi per i giallorossi: lo scambio stretto tra Stassi e De Gaetano libera l’attaccante davanti a Busà, che gli nega il gol in uscita.  A sei minuti dal termine del tempo regolamentare, il Ragusa sblocca il punteggio con Belluso, che finalizza alla perfezione l’assist dell’onnipresente Maimone. L’Igea cerca con la forza dell’orgoglio di reagire, ma gli assalti finali si infrangono sull’attenta retroguardia iblea.  

Igea-Ragusa 0-1
Marcatore: 39’ st Belluso
Igea: Paterniti, Trimboli, Cassaro, Doda (21’ st De Gaetano) Franchina, Incatasciato, De Gaetano (13’ st Sowe), Assenzio (42’ st Scolaro), Voinea (4’ st Stassi), Lucarelli, La Spada (40’ st Dall’Oglio). All. Alizzi.
Ragusa: Busà, Messina, Godino, Floro Valenca, Miano, Sferrazza, Maimone, Sangare, Belluso (42’ st Battaglia), Grasso (13’ st Randis), Cacciola (27’ st Rios). All. Raciti.
Arbitro: Petraglione di Termoli (Cracchiolo e Canale di Palermo).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Igea superata in casa dal Ragusa nel big match d’Eccellenza

MessinaToday è in caricamento