rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Calcio

Bilancio positivo per le squadre giovanili del Città di Taormina 

Due vittorie, un pareggio e una sconfitta per il vivaio biancazzurro, che ha fatto festa con gli Allievi e l’Under 14 e registrato il 2-2 della Juniores

Due vittorie, un pareggio e una sconfitta per il settore giovanile del Città di Taormina che fa festa con gli Allievi e l’Under 14 e registra il 2-2 interno della Juniores con la Jonica. Ancora una sconfitta, invece, per i Giovanissimi, battuti 1-0 dal Comprensorio del Tindari. Settimana di sosta per l’Under 16.

UNDER 17 - Basta un tempo agli Allievi di Domenico Calì per chiudere la pratica Vivi Don Bosco Oreto (4-0 al 90’) e conquistare la quinta vittoria stagionale che vale anche il terzo posto in classifica, a -2 dalla piazza d’onore occupata dalla Free Time. Il Città di Taormina mette subito la gara in discesa con il gran gol dalla distanza di Mollura che al 14’ sorprende Italiano con una potente botta centrale. Biancazzurri più volte a un passo dal raddoppio con Bagalà (in due occasioni) e Sortino, con lo 0-2 che si concretizza al 38’ con il calcio di rigore conquistato e trasformato da Zoccoli. Il terzino Busà è tra i più ispirati e al 46’ fornisce l’assist ad Alessandra che, con l’aiuto della deviazione di Messina, realizza lo 0-3 e il settimo gol del suo campionato. Ripresa senza storia, De Marco sfiora subito il poker e proprio allo scoccare dell’ora di gioco Zoccoli di testa completa la doppietta personale ancora su assist di Busà. Decisiva anche in questo caso la deviazione di Porcino. Nel finale Bonsignore colpisce il palo, mentre lo sfortunato Cucinotta è costretto a lasciare il campo anzitempo per un brutto infortunio.

Vivi Don Bosco Oreto-Città di Taormina 0-4
Marcatori: 14' pt Mollura 38' pt Zoccoli (rig.), 46' pt Alessandra, 15' st Zoccoli
Vivi Don Bosco Oreto: Italiano, Marcini, Messina, Cepaj, Crisafulli (14' st Miano), Cutropia (1' st Bonarrigo), Molino (37' st Milone), Fadile (34' st Puliafito), Gulli, Porcino, Iannello (17' st Agri). Allenatore: Ottavio Miano. A disposizione: Pirri, Bulvanski, Rotella, Munafò.
Città di Taormina: Gualberti, Milicia (9' st Marini), Busà, Cucinotta (31' st Restalunga), Quartuccio (23' st Spanò), Sortino (10' st Sturniolo), Alessandra, Mollura (21' st Trischitta), Bagalà (5' st Bonsignore), Zoccoli, De Marco (29' st Pipitone). Allenatore: Domenico Calì. A disposizione: Ghezzi
Arbitro: Antonino Bellante di Barcellona Pozzo di Gotto
Ammoniti: Marini (CdT)

UNDER 15 - Settima sconfitta stagionale per il giovanissimo gruppo dell’Under 15 di Giovanni Giorgianni, sempre in campo sotto età con un cospicuo numero di ragazzi 2009 e 2010. Al Bacigalupo è il Comprensorio del Tindari a imporsi per 1-0. Tirrenici pericolosi in avvio con Strino che però non approfitta di un’incomprensione tra Colozzi e Barbera, mentre il Città di Taormina si fa vedere con un destro centrale di Fazli. Nella ripresa Barbera risponde presente sulle conclusioni di Maimone e Strino, ma nulla può sul contropiede finalizzato da Giulio Fugazzotto. Nel finale i biancazzurri ci provano con un colpo di testa impreciso di Ruggeri, con Barbera sollecitato ancora tentativi dei soliti Maimone e Strino.

Citta di Taormina-Comprensorio del Tindari 0-1
Marcatori: 13' st Giu. Fugazzotto
Città di Taormina: Barbera, Modeo (29' st Centorrino), Colozzi, Battiato (13' st Lombardo), Gitto, Restuccia, Fazli (1' st Ruggeri), Cariolo, Gab. Fugazzotto, Cafarella (33' st Acacia), Alessandra. Allenatore: Giovanni Giorgianni. A disposizione: Arigò, Interdonato, Pino.
Comprensorio del Tindari: Rushani, Tramontana, Corica, Milici (29' st Narda), De Pasquale, Aiello, Maimone (38' st Natoli), Muscarà, Giu. Fugazzotto, Catalfamo (31' pt Arcoraci, 26' st D'Apuzzo), Strino (36' st Pascale). Allenatore: Rosario Addamo. A disposizione: Ballarino.
Arbitro: Giuseppe Morabito di Messina
Ammoniti: Centorrino (CdT); Muscarà (Com)

LE ALTRE - Pareggio casalingo per l’Under 19 di Filippo Romeo che al Bacigalupo impatta 2-2 con la Jonica, capolista del Girone B. Santateresini in vantaggio all’8’ con Maccarrone che sfrutta un errore in disimpegno di Gulli. Il difensore di casa si riscatta però al 27’ insaccando in due tempi l’invito da fermo di Vitale. Di Natale, su lancio di Freni, certifica la supremazia territoriale dei taorminesi e ribalta il punteggio. Nella ripresa, dopo una grande occasione non sfruttata da Orecchio, è Trovato all’80’ a fissare la parità dopo un bello spunto personale sulla sinistra.
Terza vittoria per l’Under 14 di Sergio Ruggeri, che passa 2-0 in casa della Folgore, con la partita che, da calendario, rappresenta un match casalingo per il Città di Taormina. Gara decisa nella ripresa dalle reti di Battiato e Alessandra, entrambi entrati in campo a gara in corso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bilancio positivo per le squadre giovanili del Città di Taormina 

MessinaToday è in caricamento