Venerdì, 12 Luglio 2024
Calcio

Eccellenza, Milazzo sprecone e rimontato dal Città di Acicatena

La squadra allenata da Antonio Venuto ha pareggiato 2-2 in casa contro la rivale catenota, dopo essere stata in vantaggio per 2-0

Il Milazzo non è riuscito a conquistare la prima vittoria stagionale. La squadra allenata da Antonio Venuto ha pareggiato 2-2 in casa contro il Città di Acicatena, dopo essere stata in vantaggio per 2-0, sprecando numerose occasioni da rete. Gli ospiti si fanno vedere in apertura di match, ma il tentativo di Barbagallo è troppo centrale per impensierire Fassari. Più insidiosa la risposta mamertina con il traversone di Brunetto, che Sardo rischia di trasformare in un autogol.  All’11’ il Milazzo sblocca il punteggio: Lo Presti vince una serie di rimpalli e batte imparabilmente Nicotra. Ancora rossoblù pericolosi stavolta con Arena, che fugge sull’out mancino, mette in mezzo rasoterra per Crifò, la cui battuta da favorevole posizione termina di poco alta. Il raddoppio è nell’aria e si materializza al 28’ su rigore, trasformato da Mondello e fischiato dall’arbitro per il fallo in area di Marrone su Lo Presti. La risposta dei catenoti porta al secondo penalty di giornata, determinato da un intervento di un difensore su Aleo. Da dischetto Nino Caruso non sbaglia.  

In avvio di ripresa, De Vries serve l’accorrente Barbagallo, bravo nel realizzare di destro, operando, così, l’aggancio. Punto nell’orgoglio, il Milazzo di proietta costantemente in avanti, collezionando opportunità. In particolare nel finale, sono prodigiosi gli interventi di Nicotra sulle conclusioni a colpo sicuro di Crifò e, soprattutto, Leo, che si vede respinta la staffilata ravvicinata dal corpo del portiere. La formazione del Capo ci prova fino all'ultimo minuto, collezionando diversi corner e creando qualche mischia pericolosa, ma il risultato non cambia.

Milazzo-Città di Acicatena 2-2
Marcatori: 11’ Lo Presti; 28’ Mondello (rig.); 31’ N. Caruso (rig.); 4’ st Barbagallo.
Milazzo: Fassari, Muzzo, Leo, Garofalo, Brunetto, Crifò, Jantus, Frassica (7’ st Rando), Mondello, Arena, Lo Presti (26’ st Misiti). A disp.: Lo Monaco, Gitto, Piccolo, Insana, Mele, Biondo, Matinella. All. Venuto
Città di Acicatena: Nicotra, Zanella, Carcagnolo, A. Caruso (41’ st Nicosia), Sardo, Patanè, Barbagallo (26’ st Mazzeo), Marrone (11’ st S. Caruso), De Vries, Petrullo, Aleo (44’ st Solimeni). A disp.: Valastro, Ciraldo, Cucuccio, Giannetto, Bottino. All. Lu Vito
Arbitro: Arcoleo di Palermo (Rubino e Fraggetta di Catania).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Milazzo sprecone e rimontato dal Città di Acicatena
MessinaToday è in caricamento