rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Calcio

Serie D, Città di Sant’Agata corsaro a Vibo Valentia

I biancoazzurri si sono imposti per 3-1 sulla Vibonese e hanno staccato, così, il pass per il secondo turno di Coppa Italia

Il Città di Sant’Agata ha espugnato il "L. Razza" battendo in rimonta la Vibonese per 3-1. I biancoazzurri hanno staccato, così, il pass per il secondo turno di Coppa Italia, dimostrando già una buona condizione e di aver recepito il credo calcistico di mister Leo Vanzetto. Squadra corta, pressing alto, ottime ripartenze e efficaci trame sulla mediana hanno messo in difficoltà una delle formazioni più blasonate del girone. Partenza fulminea dei locali, che dopo appena due minuti spezzano l'equilibrio grazie al rigore trasformato da Balla. Gli ospiti pareggiano, però, subito con Vitale, abile sotto porta ad anticipare tutti. Prima del riposo (38’) D'Aleo sigla la rete del sorpasso al termine di una magistrale ripartenza.

Nella ripresa, il Città di Sant’Agata rischia soltanto nel finale, quando gli avversari guidati in panchina da Giacomo Modica si proiettano in avanti a capofitto. In pieno recupero, il tris di Bonfiglio fa calare, però, il sipario sul match. “E’ stata una bella partita, giocata a viso aperto da entrambe le rivali - ha commentato nel post gara il direttore sportivo Ettore Meli -. Nonostante siamo ad inizio stagione ed il caldo, i ritmi sono stati parecchio alti. Devo fare un plauso alla squadra, abile a non disunirsi dopo la rete incassata in apertura. Abbiamo affrontato una compagine ben allenata, ma credo che la vittoria sia meritata. Un successo che, comunque, non deve illuderci, perché sappiamo bene che il campionato sarà difficilissimo”.

Vibonese-Città di Sant’Agata 1-3
Marcatori: 2’ Balla (rig.); 7’ Vitale; 38’ D’Aleo; 49’ st Bonfiglio.  
Vibonese: Spadini, Palazzo (1’ st Vari), Tazza, Basualdo, Nallo, Sparandeo (30’ st Ruggiero), Trajkovski, De Marco (35’ st Politi), Martinello (1’ st Albisetti), Hernaiz (19’ st Giammarino), Balla. All. Modica.
Città di Sant’Agata: Curtosi, Gallo, D’Aleo, Scolaro, Demoleon, Morleo, Calafiore, Maesano (6’ st Monteiro), Bonfiglio, Vitale. All. Vanzetto.
Arbitro: Striano di Salerno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, Città di Sant’Agata corsaro a Vibo Valentia

MessinaToday è in caricamento